/ Politica

Politica | 12 novembre 2020, 19:39

Fratelli d’Italia: "Alba sta affrontando la crisi a testa alta: il nostro grazie al sindaco e alla sua Giunta"

Dal turismo ai lavori pubblici, passando per il sostegno alle fasce deboli: il comitato cittadino del partito di Giorgia Meloni passa in rassegna le iniziative che l’Amministrazione Bo ha intrapreso per la gestione di questo delicato momento

Il sindaco albese Carlo Bo con l'assessore al Turismo ed esponente di Fratelli d'Italia Emanuele Bolla

Il sindaco albese Carlo Bo con l'assessore al Turismo ed esponente di Fratelli d'Italia Emanuele Bolla

Riceviamo e pubblichiamo.


Gentile direttore,
da ormai molti mesi la nostra comunità è colpita da una crisi sanitaria davvero pesante e le amministrazioni locali, con i loro sindaci, sono impegnate in una attività quotidiana di gestione davvero encomiabile.
Anche la nostra città sta affrontando la crisi e lo sta facendo a testa alta: il sindaco Carlo Bo sta lavorando con determinazione e serietà per gestire bene un momento delicato e a lui va il nostro ringraziamento per aver confermato gli eventi, come la Fiera del Tartufo e ancora prima i concerti di agosto, senza però dimenticare l'importanza della tutela della sicurezza delle persone. In questo percorso abbiamo dato il nostro contributo attraverso l'impegno dell'assessore Emanuele Bolla, eletto nelle fila di Fratelli d'Italia.

Al sindaco e a tutta la sua Giunta, così come ai tanti consiglieri comunali che da diversi fronti si impegnano, va la nostra gratitudine: nei giorni scorsi abbiamo iniziato a vedere molti lavori di manutenzione che certamente saranno apprezzati quando i cittadini potranno tornare a circolare liberamente, come gli asfalti e il rifacimento delle strisce pedonali un po' ovunque, così come la grande iniziativa dei pedoni sicuri, che passa anche dagli studi approfonditi che si stanno facendo su corso Europa, sulla mobilità ciclabile, sia comunale che extra comunale e dalla messa in sicurezza di via Maestra, dove è stato posto un limite alla circolazione delle biciclette, che tra i tanti pedoni rischiano di non essere sicure.

Tutto questo senza dimenticare la tutela delle fasce più deboli e delle aziende in difficoltà: ricordiamo con orgoglio che la nostra città ha messo a disposizione centinaia di migliaia di euro in diversi bandi rivolti a famiglie e imprese e distribuito nei mesi dell'emergenza molte centinaia di buoni spesa a persone in difficoltà.

Questa è l'Alba che vogliamo: quella che non molla, quella degli eventi svolti in modo responsabile, quella della sicurezza della persone, quella che tutela i più deboli e che fa tutto ciò che può per aiutare le aziende in difficoltà.

Mentre sul piano locale si sta facendo molto, vogliamo anche ringraziare per il loro impegno il consigliere regionale Paolo Bongioanni e la parlamentare Monica Ciaburro, che lavorano per la nostra Regione in modo serio e determinato.

Comitato Fratelli d'Italia Alba

 

 

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium