/ Cronaca

Cronaca | 04 agosto 2020, 12:37

Escursionista muore colto da malore sui sentieri a monte di Pian del Re, a Crissolo

Insieme ad amici, era poco lontano dal pianoro, distante qualche centinaio di metri. Ad un tratto, si è accasciato al suolo. L'allarme lanciato con l'ausilio dell'applicazione per smartphone "Georesq" sviluppata proprio dal Soccorso alpino. Sul posto l'elisoccorso di Alessandria e le squadre a piedi di Crissolo

L'elicosoccorso atterrato a Paesana e il luogo dove l'escursionista è stato colto da malore

L'elicosoccorso atterrato a Paesana e il luogo dove l'escursionista è stato colto da malore

Un uomo - classe 1951 - è morto, questa mattina, mentre era impegnato in un’escursione in alta Valle Po. 

Insieme ad amici, era poco lontano dal pianoro di Pian del Re, a Crissolo, sul sentiero che si riallaccia ai tanti itinerari in quota. A qualche centinaio di metri di distanza dal Pian del Re è stato colto da un malore, che si è rivelato fatale. L'uomo si è accasciato al suolo.

L'allarme è stato lanciato intorno alle 8.30, con l'ausilio dell'applicazione per smartphone "Georesq" sviluppata proprio dal Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico.

La centrale operativa del Sasp di Grugliasco ha ricevuto le coordinate GPS: tuttavia, non era possibile ricontattare telefonicamente l'utente poiché la rete non era sufficiente a sostenere una chiamata.

Sono state immediatamente mobilitate le squadre a terra del Soccorso alpino e l’elisoccorso, decollato dalla base di Alessandria.

Solo in un secondo tempo, uno dei membri della comitiva è riuscito a spostarsi in basso, dove il segnale telefonico era più forte, e ad effettuare la chiamata spiegando che un suo compagno di escursione aveva accusato un malore lungo il sentiero.

L’equipe, una volta giunta sul posto, non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, morto presumibilmente per motivi di natura cardiologica.

La salma dell’escursionista è stata trasportata a valle, con l’ausilio dell’elisoccorso, sino a Paesana, per poi essere recuperata dal servizio di onoranze funebri. Erano presenti anche i Carabinieri della locale stazione.

Ni.Ber.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium