/ Curiosità

Curiosità | 01 aprile 2020, 10:20

"Ai Tre Cunei la natura si riprende i suoi spazi": da Arguello il riuscito pesce d’aprile del sindaco Fenocchio

Sulla pagina Facebook del Comune di Arguello un post volto a regalare un momento di buonumore in questo difficile momento. Dietro l'abile fotoritocco la mano di Alessandro Fenocchio, giovane amministratore del piccolo centro langarolo.

"Ai Tre Cunei la natura si riprende i suoi spazi": da Arguello il riuscito pesce d’aprile del sindaco Fenocchio

"A volte è sufficiente una scena come questa per affrontare la giornata in modo diverso. Ai Tre Cunei, senza il traffico infernale di auto e moto, la natura si riprende i propri spazi".

Il messaggio è quello che accompagna l’incredibile immagine comparsa questa mattina sulla pagina Facebook del Comune di Arguello.

Un post che pare voler richiamare un tema più volte ricorso in questi giorni di emergenza con una foto che ha dell’incredibile: un branco di daini che riposa placido ai lati della provinciale che attraversa il centro della frazione Tre Cunei.

Non fosse che il soggetto, abbastanza improbabile anche in Alta Langa, e pure in giornate come queste, certamente a bassa intensità di traffico, non è altro che quello col quale il giovane sindaco di Arguello Alessandro Fenocchio ha voluto sdrammatizzare per un attimo il pesante momento che viviamo, richiamando nella ricorrenza del 1° aprile quella natura molto "langhetta" capace, anche nelle difficoltà, di prendersi lo spazio per un sorriso. Complimenti sindaco!

Ezio Massucco

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium