/ Cronaca

Cronaca | 29 gennaio 2020, 11:16

Magnete sul contatore dell’energia elettrica: il Tribunale di Asti manda assolto ristoratore dell’Albese

Gli ispettori dell’Enel gli contestarono un’artificiosa correzione nella lettura dei consumi durata oltre due anni, con una riduzione degli stessi pari al 42%. Il Pm chiede condanna a 6 mesi, ma passa la linea della difesa: "Quell’oggetto non ebbe influenza sui conteggi"

Magnete sul contatore dell’energia elettrica: il Tribunale di Asti manda assolto ristoratore dell’Albese

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Accedi

Non sei ancora abbonato? Clicca qui

Ezio Massucco

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium