/ Attualità

Attualità | 09 luglio 2024, 15:31

In Alta Langa arriva il nuovo sistema targa system di ultima generazione

Con una telecamera installata nel parabrezza e un tablet permetterà l'immediata lettura delle targhe. "L'obiettivo è migliorare la sicurezza sulle strade, chi viaggia senza assicurazione compie una violazione grave", spiega Davide Detoma, comandante della polizia municipale dell'Unione montana Alta Langa

In Alta Langa arriva il nuovo sistema targa system di ultima generazione

C'è un'importante novità per la polizia locale a servizio dell'Unione Montana Alta Langa e dei suoi 38 comuni: da oggi, martedì 9 luglio, potranno usufruire di uno strumento targa system 5.0, di ultima generazione. Spiega il comandante Davide Detoma:

"È composto da una telecamera corta e stretta che viene installata sul parabrezza della macchina, attraverso un tablet vengono lette le targhe che finiscono nell'archivio della Motorizzazione: nel giro di pochi minuti sappiamo se il veicolo è assicurato o meno e se ha fatto la revisione".

Si tratta di uno strumento indispensabile per la sicurezza delle strade. Aggiunge Detoma: "La priorità non è quella di fare cassa, ma di rendere la circolazione più sicura. Chi decide di viaggiare senza assicurazione compie una violazione molto grave che mette a rischio l'incolumità propria e altrui. L'anno scorso da luglio a ottobre, perché noi lavoriamo soprattutto d'estate, abbiamo sorpreso 15 veicoli senza assicurazione e un centinaio senza revisioni o con alcune irregolarità".

Tra le caratteristiche del nuovo targa system, il fatto che si tratta di uno strumento dinamico che permette di analizzare anche i veicoli che si incrociano nella corsia opposta, senza la necessità di avere un varco fisso. "Così si ha la possibilità di contestare in tempo reale l'eventuale violazione all'automobilista", conclude Detoma.

d.v.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium