/ Economia

Economia | 05 luglio 2024, 14:46

Inalpi: case history alla San Telmo Business School a Siviglia

Il presidente di Inalpi, Ambrogio Invernizzi: “E’ sempre con estrema soddisfazione che prendo parte a questi incontri perchè ritengo che questa esperienza presenti una doppia valenza"

Inalpi: case history alla San Telmo Business School a Siviglia

Inalpi si racconta come case history alla Business School San Telmo a Siviglia davanti a un centinaio di manager e imprenditori del comparto food e grande distribuzione spagnolo. La San Telmo Business School è tra le tre migliori scuole di business al mondo – con specializzazione in campo alimentare insieme alla Harvard Business School e alla Cornell University statunitensi.

Attraverso la formazione e il miglioramento gestionale di imprenditori, manager e politici, si ottiene che le loro decisioni giuste ed efficaci abbiano un impatto sulla maggiore forza delle aziende, influenzando positivamente la società e generando in essa maggiore ricchezza”.

Questa la mission dell’organizzazione spagnola e questo anche il motivo di particolare orgoglio per Inalpi, per aver preso parte ancora una volta ad uno dei momenti formativi, per l’occasione realizzato presso la sede di Siviglia.
Una collaborazione, quella con San Telmo, che ha avuto inizio alcuni anni fa e che recentemente ha visto l’organizzazione di Moretta protagonista nelle sessioni di incontro e formazione della Business School tenutesi nel mese di novembre 2023 a Pollenzo e a inizio 2024 a Vevey in Svizzera.

Narratore di una case history per molti versi unica il presidente di InalpiAmbrogio Invernizzi: “E’ sempre con estrema soddisfazione che prendo parte a questi incontri perchè ritengo che questa esperienza – così come quelle dei mesi scorsi – presenti una doppia valenza. Innanzitutto, la possibilità di raccontare la storia della nostra azienda sotto diversi punti di vista, ripercorrendo non solo la strada fatta per la costruzione di una filiera che oggi è un sistema a cui si guarda con estremo interesse, ma anche di esporre le scelte perseguite negli ultimi anni, scelte che ci hanno consentito di realizzare una performance che ha registrato una crescita di fatturato che è passata dai 30 milioni di euro del 2010 ai 279 del 2023. Ma questi incontri sono anche strumento di crescita per tutti, perchè consentono di creare conoscenza e informazione, condivisione e racconto dei progetti attuati anche nell’ambito dell’innovazione di prodotto e dei processi produttivi, creando un confronto trasversale tra aziende che appartengono realtà e Paesi diversi. Sono queste opportunità che consentono di comprendere meglio, e in modo diverso, le esigenze del mercato e che rappresentano un percorso formativo anche per Inalpi che, attraverso il dialogo, le richieste e le indicazioni di interlocutori nazionali ed internazionali, cresce e mette in campo nuovi progetti”.

La partnership tra Inalpi e la San Telmo Business School rappresenta dunque uno di quei sodalizi che fanno della formazione, del confronto e dello scambio di esperienze gli elementi su cui costruire un futuro, anche imprenditoriale, che sia fonte di nuovi percorsi.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium