/ Politica

Politica | 01 luglio 2024, 14:09

Bra, i propositi della minoranza: "Faremo un’opposizione attenta e scrupolosa, nel rispetto del 46.32% dei cittadini che ha creduto in noi"

"Porteremo avanti con convinzione le idee di politica economica liberale per far rifiorire la città, combattere l’assistenzialismo, garantire la sicurezza ai cittadini, obiettivi che in questi 15 anni non si sono mai raggiunti"

L'intervento di Massimo Somaglia durante la seduta di insediamento del rinnovato Consiglio, giovedì scorso

L'intervento di Massimo Somaglia durante la seduta di insediamento del rinnovato Consiglio, giovedì scorso

Riceviamo e pubblico l’intervento che pubblichiamo integralmente a seguire, a firma dei sei consiglieri della minoranza consiliare braidese. 

***

"Abbiamo fatto un’attenta analisi dei risvolti di questi ultimi eventi all’interno della nostra coalizione e siamo convinti che, pur consapevoli del risultato, non possiamo che trarne insegnamenti costruttivi in prospettiva futura. 

Il principale insegnamento di questa vicenda, visibile a tutti, è l’unità che ha mostrato il centro-destra. Siamo uniti e coesi, determinati e consapevoli che, anche se in minoranza, rappresentiamo quasi la metà dei braidesi, che ringraziamo calorosamente per il sostegno e gli stimoli a perseverare nel proporre un’alternativa all’attuale sindaco, Giunta e maggioranza di sinistra che amministrano Bra con pressoché gli stessi ruoli e deleghe da oltre quindici anni.

La nostra sarà un’opposizione attenta e scrupolosa, che si mette in gioco in prima linea in rispetto del 46.32% dei braidesi che ha creduto in noi, dei 93 candidati che si sono esposti in prima persona sostenendo i nostri stessi ideali, e del candidato sindaco Massimo Somaglia. 

Porteremo avanti con convinzione le idee di politica economica liberale per far rifiorire la città, combattere l’assistenzialismo, garantire la sicurezza ai cittadini, obiettivi che in questi 15 anni non si sono mai raggiunti.

Auguriamo un buon lavoro alla giunta neoeletta nella speranza che si persegua un cambio di rotta per il bene della comunità e del territorio braidese. 

Noi vaglieremo con cura le proposte che ci verranno presentate, senza pregiudizio alcuno, contribuendo con il nostro parere ad accrescere il benessere della nostra città".

Massimo Somaglia - Somaglia per Bra;

Anna Messa - Forza Italia Noi Moderati;

Giuliana Mossino - Lega Salvini Piemonte;

Sergio Panero - Polo Civico Bra Domani;

Carlo Patria - Fratelli d’Italia;

Davide Tripodi - Polo Civico Bra Domani. 

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium