/ Politica

Politica | 19 giugno 2024, 15:14

Alba, dopo la nomina della Giunta sette nuovi ingressi in Consiglio comunale

Novità per tutte le cinque liste che compongono la nuova maggioranza

Il municipio di Alba

Il municipio di Alba

Dopo la nomina dei sette componenti la Giunta albese – otto col primo cittadino Alberto Gatto – ci saranno altrettanti nuovi ingressi in Consiglio comunale, per effetto delle cosiddette surroghe. Ecco come cambierà la composizione dell'assemblea cittadina.

La lista "Alberto Gatto Sindaco per Alba Attiva e Solidale" ha visto Caterina Pasini nominata vicesindaco con deleghe a Cultura, Turismo e Creative Cities; Roberto Cavallo, assessore alla Transizione ecologica, Agricoltura, Commercio, Attività produttive; Edoardo Fenocchio, assessorato ai Lavori pubblici e Mobilità. Al loro posto entrano in Consiglio comunale Ali Draichi, Mario Gaspare Saturnino e Lucia Morcaldi.

Maria Cristina Galeasso (Alba Città per Vivere) sostituisce Donatella Croce, nuovo assessore alle Politiche sociali e familiari, alla Casa e alle Pari Opportunità.

Davide Tibaldi (Impegno per Alba), che si è occuperà dell'Assessorato allo Sport, Quartieri e Frazioni, Polizia Municipale e Gemellaggi, sarà sostituito in Consiglio da Rosanna Martini, già assessore ai Trasporti nel Marello II.

Il Pd cambierà Luigi Garassino, neo assessore alla Programmazione, Bilancio e all'Attuazione del PNRR, con Mario Marano, consigliere comunale uscente.

Un cambio anche per Futura: entra in Consiglio Fabio Ambrogio, al posto di Lucia Vignolo, che si occuperà dell'Assessorato al Protagonismo giovanile, Innovazione tecnologica e Cittadinanza attiva.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium