/ Curiosità

Curiosità | 19 giugno 2024, 10:15

Un anno di studi in Thailandia: allieva del Bodoni di Saluzzo unica in Granda ad aggiudicarsi la borsa della Fondazione Crt

Terminato la classe terza del liceo scientifico tradizionale, Vittoria Maria Sartorio è tra i 15 studenti di Piemonte e Valle d’Aosta che hanno avuto accesso al programma sostenuto dall'ente bancario e da Fondazione Intercultura

Vittoria Maria Sartorio del liceo scientifico Bodoni di Saluzzo, vincitrice della borsa di studio della Fondazione CrT per i programmi di Intercultura

Vittoria Maria Sartorio del liceo scientifico Bodoni di Saluzzo, vincitrice della borsa di studio della Fondazione CrT per i programmi di Intercultura

Diciassette anni a luglio (li festeggerà all’estero), Vittoria Maria Sartorio ha da poco terminato la classe terza del Liceo Scientifico tradizionale al "Bodoni" di Saluzzo. E' risultata l'unica studentessa della Granda a far parte dei quindici giovani del Piemonte e della Valle d’Aosta vincitori delle borse di studio coi quali la Fondazione Crt sostiene i programmi della Fondazione Intercultura

Lei volerà in Thailandia tra pochi giorni, il 9 luglio, gli altri raggiungeranno mete come Ungheria, India, Colombia, Costa Rica, Polonia, Germania, Brasile, Cina, Honduras, Argentina e Repubblica Dominicana.

Appena arrivata sul suolo thailandese andrà subito in classe, nella città di Tha Sala, perché nel Paese asiatico le scuole sono aperte da marzo a maggio. Poi tornerà nel suo liceo, in via Donaudi, a maggio del prossimo anno.

"Ho fatto domanda per la borsa di studio Intercultura scegliendo questa nazione  perché mi ispira come società e come pensiero. Mi piace la filosofia, del 'mai pen rai' ovvero del 'non ci pensare'.

I chilometri di distanza da Saluzzo sono tanti, ma non la spaventano. Anzi, sono funzionali al voler vivere un’esperienza personale in autonomia.

Sarà nella famiglia che ha dato disponibilità al progetto e frequenterà una scuola di pari livello con lo scientifico italiano. 

Tutti contenti in famiglia, afferma. A partire dai genitori che da giovani, a loro volta, hanno fatto un’esperienza di studio all’estero e come uno dei fratelli, Emilio che, con la stessa organizzazione, ha vissuto un anno scolastico nella Repubblica Dominicana. 

Vittoria Maria è come detto l’unica studentessa del Cuneese a far parte di questa pattuglia. Altri sette studenti sono del Torinese: Eleonora, dell’Istituto Scolastico Martinetti di Caluso, seguirà un programma annuale in Polonia; Alice, Istituto Scolastico Umberto I di Torino, passerà sei mesi in Germania; Paolo, anche lui dell’Istituto Scolastico Umberto I, partirà alla volta del Brasile per tre mesi; Marco, Istituto Scolastico Peano di Torino, trascorrerà un anno in Cina; poi c’è Riccardo, Istituto Scolastico Majorana di Grugliasco, che vivrà un anno in Honduras; Mirko, Istituto Scolastico Santorre di Santarosa di Torino, che volerà per un anno in Argentina e Chiara, Istituto Scolastico Amaldi-Sraffa di Orbassano, che starà anche lei sei mesi in Thailandia. L’alessandrina Caterina, Istituto Scolastico Amaldi di Novi Ligure, passerà un anno in Ungheria. Due valdostane, Viola e Ilaria, dell’Istituto Scolastico Edouard Berard di Aosta, voleranno rispettivamente per un anno in India e un anno in Brasile. Le biellesi Ginevra e Camilla, Istituto Scolastico Avogadro di Biella, andranno sei mesi in Argentina la prima, e un anno in Colombia la seconda. Dahami Nathaliya, novarese che frequenta l’Istituto Scolastico Mossotti, vivrà un anno in Costa Rica. Dal Verbano-Cusio-Ossola, Kochanan, Istituto Scolastico Spezia di Domodossola, partirà alla volta della Repubblica Dominicana per un anno. 

È dal 2007 che Fondazione CRT affianca la Fondazione Intercultura con un investimento di oltre 2 milioni di euro, per più di 400 borse di studio.

vilma brignone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium