/ Economia

Economia | 17 giugno 2024, 11:04

La cheraschese Tesisquare archivia il 2023 con 54 milioni di fatturato, in crescita del +10%

Utile ante imposte a 5,5 milioni di euro. Investimenti in ricerca e sviluppo ed espansione internazionale spingono la crescita

Giuseppe Pacotto, fondatore e amministratore delegato di Tesisquare

Giuseppe Pacotto, fondatore e amministratore delegato di Tesisquare

Tesisquare, società italiana leader nella creazione di soluzioni digitali della "supply chain", rende noto di aver approvato il bilancio relativo al 2023, con l’esercizio chiuso a 54 milioni di euro, in aumento del 10% rispetto all’anno precedente (49 milioni), con un utile ante imposte pari a 5,5 milioni.

L’azienda di Cherasco, che ha maturato negli anni un forte know-how derivante dall’esperienza pluriennale sul mercato della supply chain, ha proseguito, durante lo scorso anno, il proprio percorso di internazionalizzazione. Nel 2023 la società cuneese ha rafforzato la propria presenza nel mercato francese grazie all’accordo strategico con Puissance i, società specializzata in transport management system. Nei prossimi 5 anni sono previste ulteriori acquisizioni sia in Europa che in Nordamerica, dove Tesisquare ha aperto nel 2022 una sede operativa a New York.

Tesisquare è costantemente impegnata nell’implementazione di piattaforme e soluzioni innovative: nel 2023 ha investito circa il 9% del fatturato in R&D. Questa allocazione permette all’azienda di mantenere una posizione di leadership di mercato offrendo ai propri clienti soluzioni sempre più avanzate e mirate. L’obiettivo è quello di trasformare le sfide in opportunità, creando valore attraverso l'innovazione tecnologica.

La società è cresciuta anche dal punto di vista dei talenti con un incremento di organico nel corso dell’anno di 45 nuove risorse, tra neoassunti e personale legato alle acquisizioni.

Per supportare i propri dipendenti nei confronti del carovita, nel 2023, Tesisquare ha stanziato circa 1,8 milioni di euro attraverso una serie di incentivi economici tra cui buoni carburante, aumento valore dei buoni pasto, voucher e aumenti in busta paga pari a una mensilità aggiuntiva.

“I risultati ottenuti sottolineano l'importante progetto di crescita del Gruppo, attraverso una strategia volta a consolidare le competenze tecnologiche e innovare i processi organizzativi, grazie a investimenti mirati verso player strategici per noi complementari. Il nostro piano di crescita proseguirà e nonostante un periodo di forte incertezza macroeconomica, siamo fiduciosi per la nostra espansione sui mercati internazionali, Europa e Nord America in primis”, ha dichiarato Giuseppe Pacotto, fondatore e amministratore delegato di Tesisquare. 

La crescita di fatturato va sempre accompagnata anche dalla crescita delle opportunità e del benessere delle persone che lavorano con noi, per questo cerchiamo di portare avanti misure e iniziative per favorire il l’engagement dei nostri dipendenti, per condividere con loro i risultati della nostra crescita. La sostenibilità – sociale, ambientale e di governance- ha un ruolo sempre più importante all’interno della nostra azienda: per questo abbiamo avviato un processo di certificazione in ambito Esg”.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium