/ Solidarietà

Solidarietà | 12 giugno 2024, 11:55

Porte aperte al canile LIDA di Cuneo per aiutare Nevada

Cucciolona abbandonata in strada all'età di un anno a causa di una malformazione congenita agli arti posteriori. Si promuove una raccolta fondi per sostenere i costi di un nuovo intervento chirurgico e la successiva riabilitazione

Nevada

Nevada

Domenica 9 Giugno il Canile LIDA di Cuneo ha aperto le porte al pubblico. L'Open Day è stato organizzato per portare a conoscenza la storia di Nevada, cucciolona abbandonata in strada all'età di un anno a causa di una malformazione congenita agli arti posteriori, con l'intento di promuovere una raccolta fondi per sostenere i costi di un nuovo intervento chirurgico e la successiva riabilitazione.

Numerosi i volontari LIDA, impegnati nell'accoglienza calorosa e ospitale presso la struttura tenuta in modo impeccabile. Nell'area verde sono stati disposti svariati punti di ristoro, un grazioso setting con a disposizione un fotografo professionista e lo stand dei Volontari A.N.F.I. Cuneo ODV- Cinofili.

Presenti all'evento il Presidente LIDA Cuneo Roberto Russo e il Presidente del Gruppo Cinofilo ANFI Mario Di Vico. "Siamo felici di partecipare a questa iniziativa dell'amico Roberto - sostiene Di Vico- e sono orgoglioso dei miei ragazzi che cercano di essere sempre presenti. Oggi con me ce ne sono tre in rappresentanza, mentre il resto del gruppo sta continuando l'addestramento in ricerca".

I cinofili hanno tenuto una piccola lezione sull'importanza delle adozioni consapevoli, seguita da una dimostrazione pratica sia dei cani del nucleo ANFI che di quelli presenti in canile. "Sono proprietaria e conduttrice di Zack, cane che proviene da un canile sardo -ci dice Claudia- e con il quale ho ottenuto l'operatività sia in macerie che in superficie", mentre Francesco è presente con Oz, Malinois che sta effettuando un importante percorso di recupero  comportamentale. "Fino allo scorso anno Oz entrava in aggressività in presenza di estranei, mentre oggi ha addirittura giocato con Roberto. Siamo qui a dimostrare che ogni cane merita una possibilità".
Purtroppo la giornata è stata penalizzata dal maltempo. "Abbiamo parlato con Roberto -conclude Sara, presente con i suoi cani Isi e Amy- e ci siamo offerti di ritornare a settembre per una nuova giornata benefica. Inoltre, in qualità di Addestratore Cinofilo ENCI e a nome del Gruppo ANFI, offrirò una lezione a chi adotterà un cane da questa struttura e collaborerò a titolo gratuito per il recupero del Malinois Ettore, affinché possa trovare una famiglia".
Qui di seguito il link per aiutare Nevada: https://gofund.me/49cd2fc4

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium