/ Attualità

Attualità | 30 maggio 2024, 07:00

Raccolta differenziata in Langa e Roero: ecco i comuni più virtuosi

Sul podio ci sono Castiglione Falletto, Bra e Guarene. Alba passa in un anno dal 74,1 al 79,8%. Nella categoria dei rifiuti indifferenziati spiccano per averne prodotti meno Sommariva del Bosco (-65 kg pro-capite), Treiso e La Morra

Raccolta differenziata in Langa e Roero: ecco i comuni più virtuosi

I dati del Coabser, il consorzio che, attraverso la società Str, si occupa della gestione dei rifiuti per Alba, Bra, Langhe e Roero e diversi comuni limitrofi (un totale di 55 centri e oltre 171mila residenti), hanno delineato un percorso generalmente virtuoso nella raccolta differenziata, salita al 2023 al 80,7%, con una produzione di RSU pro-capite di 103,02 kg.

Sul podio c'è Castiglione Falletto con il 91,5%, seguita da Bra con il 91,4% e Guarene con il 90%. Un bel gruppo di comuni è sopra l'80%: Barbaresco (81,9%), Barolo (83,9%), Canale (80,2%), Ceresole d'Alba (85,8%), Cervere (89,1%), Cossano Belbo (80,8%), Govone (85,5%), Grinzane Cavour (83%), La Morra (80,9%), Magliano Alfieri (83,9%), Marene (80,1%), Montelupo Albese (86,8%), Neive (84,3%), Piobesi d'Alba (83,5%), Pocapaglia (84%), Priocca (82,4%), Santo Stefano Belbo (83,5%), Trezzo Tinella (80,1%) e Verduno (85,9%, nel 2022 era al 90,6%).

Alba è in crescita: la percentuale di raccolta differenziata è arrivata al 79,8% (nel 2022 era al 74,1%), ma per rifiuti indifferenziati prodotti è una delle migliori, passando in un anno da 188 kg pro-capite a 132. Cherasco fatica e si porta al 70,3%, con un -4,6% rispetto al 2022. Ancora in rodaggio diversi comuni: Diano d'Alba si ferma al 54,2% (-3%), fa un po' meglio Narzole 59,3%, con un -6,3% rispetto al 2022. Mango raggiunge il 60,9%, Serralunga è al 61,2% mentre Treiso arriva al 65,5% (+9,5% in solo anno). La percentuale di raccolta differenziata a Monteu Roero è arrivata al 66,6%, tre punti in meno di Santo Stefano Roero (69,8%).

Nella categoria dei rifiuti indifferenziati spiccano per averne prodotti meno Sommariva Bosco (-65 kg pro-capite), Treiso (-60 kg) e La Morra (-53). In controtendenza Serralunga (+29 kg), Baldissero (+18), Narzole, Neviglie e Novello (+12 kg).

Daniele Vaira

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium