/ Eventi

Eventi | 20 maggio 2024, 14:00

Faber Moreira super il primo week end ad alta tensione energetica

Oltre 12.000 persone hanno ballato nel Pala CRS a Saluzzo nei primi 5 giorni del WRA Festival

Faber Moreira super il primo week end ad alta tensione energetica

Luci fluo e laser hanno illuminato le lunghe notti del WRA festival, il World Record Attack, organizzato da Fabrizio Morero, per entrare nel Guinnes dei primati.

Il 59enne saluzzese, che da 39 anni si esibisce come Faber Moreira, ha superato brillantemente i primi 5 giorni di maratona, galvanizzato dall’entusiasmo delle oltre 12.000 persone che sono arrivate nell’ex foro boario, oggi Pala CRS, di Saluzzo per ballare con lui.

Arrivato a metà del suo obiettivo di 10 giorni alla consolle, Faber si muove tranquillo nel suo magic space, il palco dove hanno trovato posto 6.000 vinili che lo accompagnano e un letto dove gli è consentito di riposare per 2 ore al giorno.

Sotto stretto controllo di medico e nutrizionista, Faber si affida alla stessa musica per ricaricarsi, come spiega lo stesso dj: «Mi basta mettere una canzone che mi ricorda un luogo o un periodo per sentire l’energia che risale!».

Ma ancora più fondamentale è l’entusiasmo trasmesso dalla gente. All’interno del Pala CRS sono passati bambini piccoli, giovani ballerini di scuole di danza di tutta la Provincia, associazioni che si occupano di disabilità, giovani, sessantenni che hanno iniziato ad andare in discoteca quando Faber Moreira muoveva i primi passi come dj. C’è chi fa un salto al mattino presto per fare colazione e chi tira fino all’alba, gruppi di giovani che arrivano dopo la partita di calcetto, amanti dei motori passati a curiosare dopo le prove del Rally delle Valli Cuneesi. WRA Festival sta attirando un pubblico eterogeneo, unito dall’entusiasmo per la musica e dalla curiosità per una sfida che ha contorni davvero epici.

NEI PROSSIMI GIORNI. Il programma di WRA Festival è un fuoco di fila di appuntamenti con personaggi carismatici. L’ingresso sarà sempre gratuito, tranne venerdì 24 e sabato 25 dalle 22.

Lunedì sera, dopo la cena a cura della Gallina Bianca, l’attenzione sarà tutta per gli artisti emergenti  e, scattate le ore 21, Faber avrà superato le 120 ore alla consolle. Martedì 21 maggio, alle 17 un nuovo step da superare: le 140 ore fatte da dj Energy. Nella serata dedicata ai DJ che hanno fatto la storia, ci sarà la cena a cura di Interno2 e lo spettacolo con le percussioni elettriche di Angelo Secchi ed Enrico Giorda come vocalist. Mercoledì 22 sarà la serata dedicata agli sponsor con la cena curata da Interno 2. Come Guest Artist torneranno Simona Mana ed Enrico Giorda, che avevano accompagnato Faber nella serata inaugurale.    Giovedì 23 il menù sarà curato dal ristorante Monviso e  tutti aspettano il ritmo del vibrafono di Maurizio  Vespa e la carica di Tuse al microfono. Giovedì 23 ci saranno ben 3 step da battere: alle 3 le 150 ore del dj Renè Brunner, alle 5 le 152 ore del dj Hertz e, alle 21, le 168 ore raggiunte dal dj Smokin Joe nel 2012.

E poi occhi puntati sulle 5 del mattino di venerdì 24 maggio, ovvero sul record attuale di 200 ore detenuto dal 2014 dal dj polacco Norberto Loco. Alla sera (con ingresso in prevendita) è in programma la Cena Champagne Taittinger a cura di Interno 2, mentre Dr Jeanfat si esibirà al sax e al flauto e Tuse lo accompagnerà come vocalist. L’ultima delle 3 serate a pagamento, le WRA nighteless, sarà sabato 25 maggio, la grande notte di Faber, quella in cui arriverà al suo obiettivo: 240 ore alla consolle!  Seguiteci nei prossimi giorni per scoprire gli aggiornamenti sulla sfida al record del mondo, le curiosità sul dj saluzzese e i dettagli del programma del WRA Festival.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium