/ Attualità

Attualità | 18 maggio 2024, 19:09

A Bra il premio “Beppe Manassero” consegnato a Matteo Saudino Barbasophia

Ogni anno il premio viene assegnato a una personalità che si sia distinta per competenza ed entusiasmo nell’ambito dell’educazione e della formazione dei ragazzi

A Bra il premio “Beppe Manassero” consegnato a Matteo Saudino Barbasophia

A Bra venerdì 17 maggio, nell’ambito della 24ª edizione del Salone del Libro per ragazzi, presso il Movicentro è stato consegnato il premio “Beppe Manassero” che, a dieci anni dalla scomparsa, ricorda l’infaticabile promotore di molte iniziative culturali, tra cui primeggia il Salone stesso.

Ogni anno il premio viene assegnato a una personalità che si sia distinta per competenza ed entusiasmo nell’ambito dell’educazione e della formazione dei ragazzi. L’insignito di quest’anno è Matteo Saudino, docente di Storia e filosofia presso il liceo “Gioberti” di Torino, noto al grande pubblico come Barbasophia, youtuber seguitissimo, nonché scrittore e divulgatore che è riuscito, avvalendosi degli strumenti comunicativi dei più giovani, a trasmettere loro elementi per comprendere meglio e più profondamente loro stessi e il mondo.

A consegnare il premio il vicesindaco di Bra Biagio Conterno, il presidente del consiglio comunale Fabio Bailo e Maria Teresa Manassero, sorella di Beppe Manassero.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium