/ Politica

Politica | 03 maggio 2024, 18:14

Europee, confermata la candidatura di Gianna Gancia: "Difesa dei territori e promozione dei diritti"

Deputata al parlamento europeo uscente, è candidata nella Circoscrizione Nord Ovest Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta alle elezioni dell'8 e 9 giugno

Europee, confermata la candidatura di Gianna Gancia: "Difesa dei territori e promozione dei diritti"

Gianna Gancia ha annunciato ufficialmente la sua ricandidatura alle prossime elezioni europee, previste per l'8 e il 9 giugno, correndo per la Lega nella Circoscrizione Nord Ovest. La sua decisione è motivata dalla volontà di continuare a difendere i territori e i cittadini, forte dell'esperienza maturata durante i cinque anni di mandato come europarlamentare.

"Le regioni della Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e Liguria sono un patrimonio di culture, tradizioni, risorse e opportunità economiche che meritano una rappresentanza forte e autorevole nel cuore dell'Europa. Considerando che l’80% delle scelte strategiche per l'Italia derivano dalle decisioni delle istituzioni europee, è fondamentale essere presenti e ben rappresentati, soprattutto da coloro che vivono direttamente la realtà dei territori."- così Gianna Gancia, deputata al parlamento europeo uscente, candidata nella Circoscrizione Nord Ovest Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta alle elezioni dell'8 e 9 giugno. 

Gianna Gancia non è soltanto una rappresentante politica con una lunga esperienza, ma una cittadina, madre e imprenditrice. La sua candidatura si basa su una visione equilibrata che promuove la salvaguardia dell'ambiente, la sostenibilità economica e sociale e il rispetto per la cultura e l'identità locali e italiane.  

La transizione ecologica rappresenta una delle principali sfide e opportunità del nostro tempo, soprattutto per settori chiave come l'agricoltura e il Made in Italy. Come unica rappresentante italiana, relatrice della Direttiva sulla Qualità dell’aria, ha lavorato per un cambiamento pragmatico e graduale, a favore dell’ambiente e della salute pubblica, senza compromettere la prosperità economica delle imprese e il benessere delle famiglie.

Da privata cittadina, inoltre, Gancia ha promosso la petizione "Pane al Pane" volta a garantire ai cittadini informazioni trasparenti sulla composizione del pane che arriva sulle nostre tavole, preservando la qualità e l'autenticità dei prodotti alimentari italiani.

"È un onore essere riconfermata come candidata al Parlamento europeo", ha dichiarato Gianna Gancia. "Ho bisogno del sostegno di tutti voi, a partire dalle donne, per i cui diritti sono da sempre sostenitrice, per mantenere vivo il principio di uguaglianza e di libertà. Con la vostra fiducia e i vostri consigli, continuerò a lavorare instancabilmente per rappresentare e difendere il territorio che amo e le sue peculiarità”. 

Informazione politico elettorale

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium