Attualità - 12 aprile 2024, 07:03

Solidarietà, natura e premi: domenica 14 aprile una camminata con l'Avis albese

Torna l'iniziativa "Doi pass con coi dl'Avis", con partenza dalla sede in via Margherita di Savoia fino ad arrivare ai sentieri che costeggiano il Tanaro. "Previsti tanti premi, ma conta la voglia di stare insieme e di fare del bene"

Solidarietà, natura e premi: domenica 14 aprile una camminata con l'Avis albese

Un momento di festa, divertimento, condivisione, ma anche di solidarietà: torna l'iniziativa Doi pass con coi dl'Avis", organizzata dalla sezione albese dell'Avis, per domenica 14 aprile. Il ritrovo è previsto alle 8.30 dalla sede dell'associazione in via Margherita di Savoia. Il percorso si snoderà per circa 10 chilometri, fino a sfiorare i sentieri che costeggiano il Tanaro, ma sarà possibile anche effettuare una versione più breve.

Il presidente Gianluca Adriano prova a suonare la carica e a convincere più partecipanti possibili con una buona dose di ironia: "Partirei dai premi: ogni partecipante riceverà mezzo chilo di tagliatelle, così dopo la camminata potrà andare a casa e recuperare i due etti che ha perso. Abbiamo previsto dei riconoscimenti al gruppo più anziano, a quello più giovane, a quello più folcloristico e all'ultimo arrivato sarà data l'ambitissima sveglia. Ovviamente sarà dato un premio al meno lento e alla meno lento, ma si tratta comunque di una camminata non competitiva".

Il discorso, poi, si fa più serio. "Speriamo che ci sia una buona partecipazione, l'anno scorso ai nastri di partenza c'erano stata più di 600 persone e non possiamo fare un risultato peggiore. I contributi ci servono per le spese del nostro gruppo e per aiutare più persone possibili; quindi, faccio un appello corale perché ci sia una buona adesione. Sarà anche una giornata di sole, per cui non ci sono scuse". Le iscrizioni del costo di 10 euro si potranno fare la domenica stessa o telefonando allo 0173-440318.

 

Daniele Vaira

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

SU