/ lavocedialba.it

lavocedialba.it | 02 aprile 2024, 07:20

Cronaca ed investigazione, ad Alba una serata con Biagio Fabrizio Carillo e Luciano Garofano

Giovedì 14 aprile alle 18 all'Auditorium Ferrero appuntamento con i due ex appartenenti all'Arma dei Carabinieri ora rispettivamente scrittore di noir ed opinionista e criminologo

Luciano Garofano, ex comandante dei Ris di Parma

Luciano Garofano, ex comandante dei Ris di Parma

"Dalla cronaca alla pratica investigativa. Riflessioni su omicidi, femminicidi e casi da prima pagina". Una conversazione tra Biagio Fabrizio Carillo e Luciano Garofano, moderati da Luca Borioni sarà organizzata ad Alba, presso l'Auditorium Fondazione Ferrero, strada di mezzo, 44 nel pomeriggio di giovedì 11 aprile, alle ore 18. 

Biagio Fabrizio Carillo, già Colonnello dell’Arma dei Carabinieri, criminologo, scrittore di noir, saggista e Luciano Garofano, Generale dell’Arma dei Carabinieri, biologo, criminologo, ex comandante dei R.I.S dei Carabinieri di Parma saliranno, giovedì 11 aprile alle 18, sul paco della Fondazione Ferrero con Luca Borioni giornalista della Rivista Idea.

Il loro dialogo sarà una riflessione su omicidi e femminicidi, sui casi di violenza che animano la cronaca. Cercando di capire la genesi di questa aggressività e ponendosi la domanda se i casi siano realmente in aumento, o se sia solo ingrandito l’eco mediatico alimentato da una comunicazione sempre più social, verrà raccontato anche il modo di procedere di un bravo investigatore criminologo che approfondisce i fatti senza fermarsi alle apparenze, cura i dettagli e ragiona sulle evidenze procedendo con buon senso ed equilibrio, utilizzando un approccio interdisciplinare, al fine di conoscere le ragioni e i meccanismi psicologici che sono a fondamento delle condotte criminali.

Dall’investigazione classica, che si avvale del metodo scientifico, si passa al metodo investigativo che, dal particolare e dai dettagli del fatto indagato, giunge, attraverso un processo di induzione, alla formulazione dell’ipotesi teorica specifica dell’episodio criminale. In ogni caso, centrale rimane il ruolo dell’investigatore nella conduzione delle indagini.

Biagio Fabrizio Carillo, già Colonnello dell’Arma dei Carabinieri, è criminologo, scrittore e docente in numerosi Master Universitari sui temi della Criminologia e delle Tecniche investigative. È stato ufficiale addetto alla sezione addestrativa dell’Istituto Superiore di Tecniche investigative dell’Arma dei Carabinieri di cui ha curato l’area di criminologia investigativa. È uno dei massimi esperti di criminologia investigativa in Italia. È autore di diverse pubblicazioni e saggi in materia. Con lo scrittore noir Massimo Tallone ha ideato e firmato un ciclo di romanzi noir ambientati a Torino. Da qualche tempo, ogni settimana sulle pagine della rivista Idea è autore della rubrica I noir del criminologo, attraverso la quale consiglia sempre nuove e selezionate letture gialle.  

Luciano Garofano Generale dell’Arma dei Carabinieri, biologo, criminologo, ex comandante dei R.I.S dei Carabinieri di Parma si è occupato nella sua carriera di molti casi di cronaca risolti e irrisolti, nel 1992 ha preso parte alle indagini sulla strage di Capaci.

Dal 1995 fino al 2009 è stato comandante del Reparto Investigazioni Scientifiche (RIS) di Parma, occupandosi di vari casi di cronaca nera, tra i quali la strage di Erba, il serial killer Bilancia, il delitto di Novi Ligure, il caso Cogne, il caso Carretta e il delitto di Garlasco. Dal 2010 è conduttore del programma televisivo L'altra metà del crimine in onda su LA7d. Fa parte dello staff della trasmissione televisiva Quarto grado in onda su Rete 4. 

Per assistere alla serata non occorre prenotare. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Per informazionitel. 0173 295259 www.fondazioneferrero.it - info@fondazioneferrero.it 

La conferenza sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook della Fondazione Ferrero e sul canale di streaming del sito www.fondazioneferrero.it.

cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium