/ Attualità

Attualità | 31 marzo 2024, 12:16

Il Comizio Agrario di Mondovì omaggia Luigi Einaudi a 150 dalla sua nascita

Giovedì 4 aprile nella sede in piazza Ellero l'incontro “Luigi Einaudi: l’illustre senatore, che il Comizio è lieto annoverare tra i suoi soci”

Il Comizio Agrario di Mondovì omaggia Luigi Einaudi a 150 dalla sua nascita

Il Comizio Agrario di Mondovì in occasione del 150° anniversario della nascita di Luigi Einaudi organizza giovedì 4 aprile alle ore 17,30 nella sua sede in Piazza Ellero n. 45 un incontro dal titolo “Luigi Einaudi: l’illustre senatore, che il Comizio è lieto annoverare tra i suoi soci”.

Dopo i saluti del Presidente del Comizio Agrario Pier Franco Blengini, Attilio Ianniello presenterà una relazione dal titolo “Luigi Einaudi, un socio del Comizio Agrario”.

Alberto Giordano nell’introduzione del prezioso volume di Luigi Einaudi “Scritti sull’agricoltura e sul territorio” scrive: «Il rapporto che legò Luigi Einaudi alla terra non può essere definito altro che d’amore: a partire dall’adolescenza, e sino alla vecchiaia inoltrata, la cura prestata a tutto ciò che concerneva l’agricoltura, il territorio e l’ambiente ne costituisce prova indelebile».

E in questo rapporto con la sua terra, Luigi Einaudi incontra già a fine Ottocento il Comizio Agrario di cui diventa socio e collaboratore. Questa collaborazione diventa ancora più intensa nella prima metà del Novecento quando Einaudi si lega d’amicizia e stima con Alessandro Gioda, cattedratico ambulante del Comizio Agrario monregalese.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium