/ Politica

Politica | 19 marzo 2024, 19:15

Fossano pubblica il bando per la designazione di un direttore di biblioteca, la minoranza chiosa: “Mera propaganda elettorale”

Si tratterebbe di “un'attenzione tardiva” secondo i consiglieri comunali del PD Rosita Serra e Paolo Lingua

Fossano pubblica il bando per la designazione di un direttore di biblioteca, la minoranza chiosa: “Mera propaganda elettorale”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera firmata da Rosita Serra e Paolo Lingua, Consiglieri comunali PD di Fossano. 

Leggiamo con stupore della pubblicazione, da parte della Amministrazione, del Bando per l’individuazione di un “Direttore di Biblioteca” con scadenza 8 aprile 2024.

Trascorsi cinque anni, durante i quali non è stata propriamente "attenta" alla Biblioteca, se non per “sparate” di spostamento dal Castello mal accolte dalla città, o ancora per affermazioni in Consiglio comunale che tutti ricorderanno e cioè che “coi libri non si mangia”… questa Amministrazione aspetta gli ultimi mesi per correre ai ripari.

Non c’è stata attivazione per i lavori di adeguamento della Biblioteca per ragazzi tuttora chiusa al pubblico, anzi, si è anche eliminato il collegamento wi-fi.

Che cosa può condurre a questo tardivo Bando, se non la mera propaganda elettorale?

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium