/ Attualità

Attualità | 27 febbraio 2024, 15:24

Rischio idrogeologico e pericolo valanghe: allerta gialla anche domani su quasi tutta la Granda

Pericolo valanghe di grado 3-Marcato, in aumento nei prossimi giorni. Ingenti gli accumuli: a Cuneo 23,6 mm di pioggia nelle ultime 24 ore; a Limone Pancani 111 cm di neve al suolo

Foto scattata stamattina alla stazione di Limone Piemonte

Foto scattata stamattina alla stazione di Limone Piemonte

Allerta gialla su buona parte della provincia di Cuneo anche nella giornata di domani 28 febbraio. Sono escluse solo la pianura e le zone collinari. In particolare, l'allerta è idrogeologica, con possibili logali allagamenti e isolati fenomeni di versante, e legata al rischio valanghe.

Proprio il rischio valanghe è ovunque di grado 3-Marcato, in una scala che va da 1 a 5. Il rischio è previsto in aumento nei prossimi giorni.

Fino a domani mattina aumento delle precipitazioni sulla regione, con piogge intense su tutta la zona pedemontana occidentale e prime pianure adiacenti e apporto di nevicate anche di forte intensità sulle Alpi da Graie a Marittime in serata. Da domani pomeriggio tendenza all'attenuazione con fenomeni limitati al settore sudoccidentale e quota neve in rialzo.

Nelle ultime 24 ore, a Cuneo, sono scesi23,6 mm di pioggia; 33 quelli scesi a Roccaforte Mondovì, 22 a Dronero. Attesi ulteriori ingenti accumuli fino alla giornata di domani, con precipitazioni che il bollettino di vigilanza meteorologica di Arpa Piemonte indica come molto forti, in lieve attenuazione dalla giornata di domani. 

Gli accumuli nevosi attestano la presenza di ben 111 centimetri al suolo a Limone Pancani, 82 al Palanfrè e 88 a Valdieri. Nevicate molto forti fino a domani, quando saranno, invece, moderate. 

Record di temepratura negativa si è raggiunto alla Rocca dell'Abisso, a 2753 metri, dove la minima ha superato i -10 gradi centigradi e la massima non è andata oltre i -6,8.

Barbara Simonelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium