/ Attualità

Attualità | 27 febbraio 2024, 17:15

Cherasco, aperte le iscrizioni alla dodicesima edizione del calendario naturalistico

I termini per iscriversi scadono martedì 30 aprile, il concorso è aperto a disegnatori professionisti e dilettanti. Le opere andranno consegnate entro il 31 ottobre

Cherasco, aperte le iscrizioni alla dodicesima edizione del calendario naturalistico

Scadono martedì 30 aprile i termini per l’iscrizione alla dodicesima edizione del concorso “Calendario naturalistico Città di Cherasco”: si potrà aderire attraverso un modulo online al link disponibile sul sito dell’ente locale (www.comune.cherasco.cn.it), assieme al bando contenente tutte le informazioni necessarie alla partecipazione.

La kermesse artistica, organizzata dal Comune, in collaborazione con l’associazione Cherasco cultura e il Museo naturalistico Giorgio Segre, è aperta a disegnatori professionisti e dilettanti. In una categoria separata competeranno gli studenti iscritti ai licei artistici e alle scuole di disegno naturalistico.

“La nuova avifauna del territorio cheraschese” è il titolo scelto, quest’anno, per la competizione, divenuta, in poco tempo, un palcoscenico di rilievo per artisti da tutto il paese: all’edizione 2023, conclusasi con la serata di premiazione il 13 dicembre, hanno preso parte quaranta disegnatori. Dodici le tavole da realizzare con tecniche pittoriche tradizionali su tela: dovranno ritrarre esemplari di taccola, falco pellegrino, codirosso spazzacamino, tortora del collare, picchio nero, airone bianco maggiore, gabbiano reale, astore, gru, svasso maggiore e cormorano. Le diverse specie potranno essere oggetto di ritratti o di rappresentazione in ambiente naturale.

Ultimate le procedure d’iscrizione i candidati avranno tempo fino a giovedì 31 ottobre per recapitare le loro opere all’Ufficio turistico del Comune (al civico 79 di via Vittorio Emanuele II): le tavole, debitamente imballate (la busta dovrà recare i dati del concorrente) per evitare danni durante il trasporto, potranno pervenire tramite spedizione postale o consegna manuale allo sportello del Municipio.

Le opere verranno valutate da una commissione, che provvederà a designare il vincitore, il secondo e il terzo classificato. Mille euro il premio riconosciuto al primo classificato, unitamente alla pubblicazione delle tavole nel calendario, cinquecento per il secondo, duecentocinquanta al terzo. Cinquecento euro è l’ammontare del riconoscimento per i vincitori nella categoria scuole.

Commenta il sindaco Carlo Davico: «Da anni il Calendario naturalistico, oltre a essere un gradito omaggio per i nostri concittadini, è una vetrina delle peculiarità ambientali del territorio e un richiamo per decine di artisti, a livello nazionale. In linea con questi presupposti si è deciso di aprire una finestra su un mondo delicato, quello dei volatili, che deve essere al centro di un grande sforzo di tutela, alla luce dei cambiamenti climatici attuali»

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium