/ Attualità

Attualità | 23 febbraio 2024, 16:02

Liceo del Made in Italy, solo 375 iscritti in tutta Italia, nessuno in provincia di Cuneo

Dalla segreteria del PD provinciale un commento sui "risultati tragicomici"

Liceo del Made in Italy, solo 375 iscritti in tutta Italia, nessuno in provincia di Cuneo

Il nuovo indirizzo nato dalla fervida immaginazione del ministro dell'Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, e del ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso è un flop.

Un indirizzo che serviva solo ad alimentare la narrazione di una maggioranza che, non potendo trovare i soldi per migliorare i plessi scolastici, i trasporti pubblici o gli stipendi degli insegnanti, si è dedicata a operazioni di facciata.

Solo che arriva un momento in cui non si può più raccontare trionfi inesistenti sui social e su qualche telegiornale compiacente, ma arrivano i numeri impietosi della realtà: zero iscrizioni, zero interesse verso un indirizzo scolastico creato in fretta e furia per far vedere che per la scuola si fa qualcosa.

La segreteria del PD della provincia di Cuneo

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium