/ Sport

Sport | 09 febbraio 2024, 17:16

Volley maschile A3: il Monge-Gerbaudo Savigliano sogna l'impresa a Cagliari

Coach Simeon in vista della sfida di sabato sera: "Dobbiamo mettere in campo compattezza, professionalità e attaccamento alla maglia che ci hanno sempre contraddistinto"

(foto silvano carta)

(foto silvano carta)

Una gara difficile, in un momento tutt’altro che agevole. Sarà questo, in sintesi, l’appuntamento che attende sabato sera il Monge-Gerbaudo Savigliano, protagonista di una delle trasferte più lunghe dell’anno, per rendere visita al Cus Cagliari nella ventesima giornata del Girone Bianco della Serie A3 Credem Banca.

L’avversario. In grande crescita, gli isolani sono una diretta concorrente dei piemontesi nella corsa alle posizioni che contano. Reduci da una sconfitta contro la capolista Gabbiano Mantova, hanno fin qui seguito un percorso importante, con 30 punti all’attivo e un ruolino di marcia molto simile a Dutto e compagni. Come loro, infatti, hanno vinto in 10 occasioni cedendo nelle altre 7, ma scontano tre lunghezze di differenza dai biancoblu determinate dai successi e dai ko arrivati al tie-break. I sardi sono tra le migliori squadre per rendimento e occupano stabilmente la top ten assoluta di categoria in tutti i fondamentali per set. Unico tallone d’Achille è il servizio, come dimostrato dal fatto che occupano “solo” il 18° posto per numero di servizi vincenti per set. Al di là dei numeri, però, ad impressionare nel roster a disposizione di coach Ammendola è la qualità dei singoli, guidati e coordinati dall’esperienza di Kindgard in regia.

Qui Monge-Gerbaudo Savigliano. Per il Monge-Gerbaudo Savigliano, invece, la situazione è a dir poco d’emergenza, tra indisponibilità per acciacchi fisici e l’addio arrivato in settimana di Auke Van de Kamp. Coach Lorenzo Simeon non si nasconde: “In questo momento bisogna fare quadrato ed essere forti mentalmente, nel sopperire a tutte le difficoltà che di colpo ci sono capitate. Piangerci addosso non serve a nulla. Lo sport, purtroppo, è fatto anche di queste cose e noi dovremo essere bravi come gruppo a far fronte a questa situazione, mettendo in campo compattezza, professionalità e attaccamento alla maglia, che ci hanno sempre contraddistinto. Sappiamo che ora il risultato del campo potrebbe essere secondario, ma conterà invece dimostrare a noi stessi che ci crediamo e vogliamo continuare a ripartire, non appena torneremo tutti ad essere disponibili. L’obiettivo non è questa partita, ma ragionare più a lungo termine per rimetterci il più possibile in sesto. In campo sicuramente saremo in una situazione di emergenza, ma al di là di questo, non è detto che in momenti del genere qualcosa di importante possa accadere”.

I precedenti. L’unico precedente tra le due squadre, relativo alla gara di andata, fu una vera e propria battaglia sportiva, conquistata da Cagliari al termine di cinque set tiratissimi al PalaSanGiorgio, dove ancora ci si ricorda del 29-27 con cui i ragazzi di Simeon s’imposero nel quarto parziale, prima di cedere ai vantaggi nel quinto.

Dove vederla. Come tutte le gare della Serie A3 Credem Banca 2023/24, la partita tra Cus Cagliari e Monge-Gerbaudo Savigliano sarà trasmessa sul canale YouTube della Lega Volley. L’appuntamento è per le ore 20.30 di sabato 10 febbraio al Pala Pirastu di Cagliari.

volley savigliano

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium