/ Attualità

Attualità | 09 febbraio 2024, 17:19

Primo e secondo posto per due squadre cuneesi nel progetto “Conoscere la borsa”

Le squadre del Liceo “Peano-Pellico” e dell’ITC Bonelli si impongono nella classifica nazionale

Primo e secondo posto per due squadre cuneesi nel progetto “Conoscere la borsa”

Il team Stratton CN del Liceo “Peano Pellico” di Cuneo (composto da Elia Giraudo, Giacomo Ferrero, Matteo Davico e Camilla Molinengo) e il team “Pesto di Spiel e susine” dell’ITC Bonelli di Cuneo (composto da Stefano Ponza, Alex Audisio e Mattia Giordano) si sono posizionati al primo e secondo posto nella classifica nazionale di Conoscere la Borsa, il progetto europeo di educazione economica e finanziaria promosso in provincia di Cuneo da CRC Innova e sostenuto dalla Fondazione CRC.

La provincia di Cuneo ha visto l’adesione di ben 16 istituti (“Bonelli”, “Grandis” e “Del Pozzo” di Cuneo, “Einaudi” e “Da Vinci” di Alba, “Baruffi” di Mondovì, “Guala” e “Mucci” di Bra, “Arimondi-Eula” di Savigliano, “Vallauri” di Fossano, “Rivoira” di Saluzzo, “Peano-Pellico” di Cuneo, “Bodoni” e “Denina” di Saluzzo, “Giolitti-Gandino” di Bra, “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì) con la partecipazione di oltre 1.100 studenti suddivisi in 340 team, che si sono misurati a livello europeo con circa 30 mila squadre (un totale di oltre 100 mila studenti) per quattro mesi impegnate a testare, attraverso una simulazione online, le proprie conoscenze dei mercati finanziari e a sperimentare strategie di investimento.

Numerosi sono i team che si sono alternati in vetta nella classifica generale italiana: nelle ultime settimane la sfida per il primo posto nella classifica generale si è ristretta ai team cuneesi e, al termine di un serrato testa a testa, il team del Liceo “Peano Pellico” è riuscito a superare i colleghi del Bonelli. A chiudere la top ten, inoltre, si è posizionato il team Ballatori di Frasca del Liceo “Peano Pellico”.

Ottimi risultati per le squadre della provincia di Cuneo anche nella classifica sostenibilità: il team LOVE del Liceo “Peano Pellico” di Cuneo si è classificato al quinto posto, il team BCR_TRIUS dell’ITIS “Del Pozzo” di Cuneo al settimo e il team LANGA FC dell’Istituto “Einaudi” di Alba ha chiuso all’ottavo posto.

Il team Stratton CN del Liceo “Peano-Pellico” rappresenterà l’Italia all’evento europeo che si svolgerà a Lione dal 15 al 17 marzo prossimi e parteciperà al Festival dell'Economia di Trento a metà maggio.

I team meglio classificati dei sedici istituti cuneesi verranno invece premiati in occasione del Meeting locale di Conoscere la Borsa che si svolgerà il prossimo 15 marzo a Cuneo.


Conoscere la Borsa si conferma come iniziativa formativa di grande valore che offre agli studenti un importante stimolo per approfondire i temi legati all’economia e all’attualità. I numeri dei partecipanti ci sorprendono ogni volta e confermano il successo di questo progetto, che in provincia di Cuneo viene promosso dal nostro ente strumentale CRC Innova. Oggi abbiamo un motivo in più per festeggiare perché due squadre cuneesi, in rappresentanza del Liceo “Peano Pellico” e dell’ITC “Bonelli”, si sono classificate al primo e al secondo posto a livello nazionale: un applauso a loro e un ringraziamento ai docenti che li hanno sostenuti in questo percorso” commenta Ezio Raviola, presidente della Fondazione CRC.


Questa iniziativa, che vede ogni anno una grande partecipazione in tutta la provincia, offre agli studenti la possibilità di entrare in contatto la realtà e con il mercato, uscendo da una visione solamente accademica” aggiunge Michelangelo Pellegrino, presidente di CRC Innova. “Sperimentare strategie di investimento in un ambiente protetto, affiancati da docenti e da formatori, contribuisce a sviluppare un rapporto informato e responsabile con il denaro, particolarmente utile per il futuro di questi giovani cittadini”.


IL PERCORSO DI CONOSCERE LA BORSA

A ogni squadra partecipante viene assegnato un capitale virtuale di 50 mila euro, da investire in una scelta predefinita di 175 titoli quotati nelle principali borse europee: la simulazione si è svolta su un portale web dedicato. Gli studenti, supportati da formazioni on line curate dall’Agenzia Taxi 1729, incontrano in classe operatori economici e finanziati in un percorso curato da FEDUF (Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio) e ricevono ogni settimana una stimolante rassegna stampa tematica.

 

Le informazioni complete su Conoscere la borsa anche alle pagine https://www.acri.it/conoscere-la-borsa- acri/ e https://fondazionecrc.it/cosafacciamo/conoscere-la-borsa-2/

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium