/ Eventi

Eventi | 07 febbraio 2024, 13:04

Alla Scuola di Pace di Bra si parla di cooperazione internazionale

Appuntamento venerdì 16 febbraio presso la sala conferenze del centro polifunzionale “Arpino”

Alla Scuola di Pace di Bra si parla di cooperazione internazionale

La Scuola di Pace “Toni Lucci” di Bra organizza per venerdì 16 febbraio (a partire dalle ore 21) un momento pubblico di confronto e di dibattito sul tema de “La cooperazione internazionale”. L’appuntamento, a ingresso gratuito, si svolgerà presso la sala conferenze del centro polifunzionale “Giovanni Arpino”, in largo della Resistenza.

La serata vedrà la partecipazione in qualità di esperta di Stefania Di Campli dell’Iscos Piemonte (Istituto sindacale per la cooperazione allo sviluppo). Si tratta di un’organizzazione non governativa (Ong) nata dall’esperienza della Cisl per promuovere azioni e progetti di cooperazione internazionale secondo i principi della solidarietà, della giustizia sociale, della dignità dell’uomo e della pace.

Laureata in Scienze politiche, la Di Campli ha scoperto la cooperazione internazionale in quella parte del mondo che diventerà il suo amore spassionato: l'America Latina. Ha infatti vissuto in Nicaragua, Guatemala, Honduras, Salvador e Cuba. Presiede il Consorzio delle Ong piemontesi dal 2020 e lavora con Iscos Piemonte dal 2017. 

“L’intero settore della cooperazione internazionale è normato da una legge, la 125, che il Parlamento italiano ha approvato nel 2014”, spiega Stefania Di Campli. “È una legge organica che ha avuto sicuramente il pregio di stabilire il quadro generale della cooperazione italiana; tuttavia molte parti della norma rimangono a oggi non applicate o applicate solo in parte. Per essere cittadini e cittadine consapevoli, artefici delle proprie azioni e scelte di vita, per creare una società accogliente, critica e aperta al mondo è importante conoscere. Per cambiare, in meglio”.

L’evento è promosso dalla Regione Piemonte e dalla Regione Sardegna e realizzato con il contributo dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo e la Fondazione Compagnia di San Paolo. Per maggiori informazioni è possibile scrivere a scuoladipacedibra@gmail.com.

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium