/ Attualità

Attualità | 24 gennaio 2024, 15:29

Temperature massime oltre i 20 gradi a Barge, Demonte, Pradeboni e San Damiano Macra

Inversione termica rilevata dalle stazioni Arpa. Nelle sette sorelle non si superano i 12 gradi

Immagine di repertorio - Pixabay

Immagine di repertorio - Pixabay

 

Come anticipato da Datameteo, è arrivata l'alta pressione con temperature di molto oltre le media del periodo, soprattutto in montagna.

Da oggi, mercoledì 24 gennaio, si segnalano valori che a 1500 metri di altitudine arrivano a toccare i 15 °C, o addirittura a superarli.

Secondo il sito www.meteo3r.it che raccoglie i dati di Arpa Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta le temperature massime sono state rilevate nelle stazioni di Barge (20.6°C alle 14 a 961 mslm), Demonte (20.6°C alle 14 a 765 mslm), Pradeboni (20.2°C alle 13.30 a 985 mslsm), San Damiano Macra (20.1°C alle 14.30 a 1.095 mslm), a Paesana (19.2°C alle 14 a 1.265 mslm), Pamparato (19.1°C alle 13 a 975 mslm), Viola (17.8°C alle 12.30 a 1.050 mslm), Upega (17.1°C alle 14 a 1310 mslm), Canosio (16.3°C alle 14.30 a 1220 mslm), Chiusa di Pesio (14.9°C alle 13 a 935 mslm), Palanfrè (14.9°C alle 13.30 a 1.310 mslm), Castelmagno (14.4°C alle 14 a 1.755 mslm), Vinadio-Neraissa (13.7°C alle 13.30 a 1.433 mslm), Roccaforte Mondovì (13.6°C alle 14 a 1.760 mslm), a diga La Piastra di Entracque (13.6°C alle 14 a 950 mslm).

Di contro nelle sette sorelle le stazioni non superano i 12 gradi centigradi di massima: a Cuneo temperatura massima di 10°C, Mondovì 11.6°C, Saluzzo 9.5°C, Savigliano 8.1°C, Fossano 9.4°C, Alba 9.1°C, Bra 10°C.

Secondo le previsioni Arpa di oggi, mercoledì 24 gennaio, "sono attese fino a domani condizioni di foehn nelle vallate alpine, che contribuiranno ad un rialzo delle temperature nelle zone interessate dal vento. Tra la serata di giovedì e la mattinata di venerdì l'attenuazione della ventilazione favorirà la formazione di foschie o locali nebbie in pianura nelle ore più fredde. Si segnala un marcato rialzo anche della quota dello zero termico che potrà raggiungere valori superiori a 3500 m fino alla giornata di domani".

Cristina Mazzariello

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium