Agricoltura - 08 dicembre 2023, 16:33

Ciaburro (FdI): “Il Governo Meloni salva gli imprenditori vitivinicoli dal caos etichettatura”

Con un decreto derogata l'entrata in vigore di disposizioni UE sul regolamento che avrebbero costretto a distruggere centinaia di milioni di etichette già prodotte

La parlamentare cuneese Monica Ciaburro

La parlamentare cuneese Monica Ciaburro

"Ancora una volta il governo Meloni parla coi fatti. Il ministro Lollobrigida ha tenuto fede all'impegno preso relativamente alla proroga dell'entrata in vigore delle norme comunitarie sull'etichettatura dei vini”. 

Così l’onorevole Monica Ciaburro (FdI), membro della Commissione Agricoltura, sottolinea come con un decreto il ministro dell’Agricoltura ha derogato l'entrata in vigore di disposizioni UE sul nuovo regolamento OCM che – sottolinea la parlamentare – "avrebbero costretto i produttori di vino a distruggere centinaia di milioni di etichette già prodotte, danneggiando in modo irrimediabile un comparto, quello vitivinicolo, che in Piemonte ricopre una importanza fondamentale, con un valore di export superiore a 1 miliardo di euro".

E aggiunge: "Molto bene, inoltre, la decisione del ministro di portare al prossimo Agrifish il tema delle etichettature, perché le imprese del comparto vitivinicolo non possono essere schiave di un modo di legiferare, di Bruxelles, totalmente sconnesso dalla realtà”.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

SU