/ Politica

Politica | 02 dicembre 2023, 11:21

Revisione Pnrr, la preoccupazione ad Alba per il futuro degli asili nido e per l'ex Casa Miroglio

Il tema è stato dibattutto in consiglio comunale dopo un'interrogazione del capogruppo Pd Alberto Gatto. L'assessore Massimo Reggio: "Tutto dipende da decisoni governative, ma abbiamo avuto rassicurazioni".

Un'immagine del progetto dell'ex Casa Miroglio

Un'immagine del progetto dell'ex Casa Miroglio

Un discorso complesso, che varia a seconda delle decisioni del governo e che può avere ricadute importanti sulla realizzazione o meno delle opere nei comuni. Di Pnrr e delle voci della sua revisione e delle incertezze dei finanziamenti ha chiesto conto il consigliere Alberto Gatto, capogruppo del partito democratico.

L'assessore Massimo Reggio ha affermato che ci sono continue rassicurazioni del governo e che i fondi già assegnati "determinano obbligazioni giuridicamente vincolanti per lo Stato". Una criticità potrebbe essere, invece, legata agli asili nido "che non rispetterebbero quelli che sono i target del Pnrr, ma il governo ha parlato eventualmente di un piano asili parallelo per per andare a finanziare le strutture che non rispetterebbero i criteri".

Il consigliere Alberto Gatto, in questo clima di grande incertezza per i finanziamenti e di criticità burocratiche, fatte emergere anche dall'Anci, ha espresso preoccupazioni per il futuro di due interventi: la riqualificazione degli spazi della Maddalena per la Scuola di Scienze infermieristiche e all'ex Casa Miroglio di via Manzoni.

"Qui siamo in una situazione diversa perché ci troviamo di fronte a due opere finanziate con l'avanzo di amministrazione, che invece sono andate a finire nelle opere finanziate dal Pnrr, con tutti i rischi del caso. Si rischia che ora vengano fermate o comunque subiscano dei rallentamenti e alla fine a pagarne le conseguenze sarebbe tutta la Città".

d.v.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium