/ Eventi

Eventi | 30 novembre 2023, 14:33

Collisioni, Tedua è il primo ospite della "Giornata Giovani" 2024

Appuntamento con "Il Paradiso Tour" domenica 7 luglio, in piazza Medford, unica data in Piemonte e Liguria: dalle 11 di sabato 2 dicembre in vendita i biglietti

Foto: David Lachapelle

Foto: David Lachapelle

L’attesa è finita: Collisioni annuncia Tedua in concerto domenica 7 Luglio 2024, in Piazza Medford, come primo ospite della ormai consolidata Giornata Giovani nata dalla collaborazione tra il festival e Banca D’Alba.  

Dopo “Il Paradiso - Atto Finale” e il silenzio di quasi cinque anni dal suo ultimo disco, con la pubblicazione a giugno dell’attesissimo terzo album La Divina Commedia, che ha conquistato 4 dischi di platino e 7 dischi d’oro, a cui è seguito un tour nei palazzetti andato sold out in poche ore, Tedua, il rapper rivelazione che ha portato nel live Urban un approccio internazionale, è pronto a salire sul palco di Collisioni, con quello che la critica ha definito il più bello show musicale dell’anno ripercorrendo i successi della sua carriera.

L’annuncio arriva dopo la pubblicazione del nuovo singolo “Parole Vuote (La Solitudine)” feat. Capo Plaza, che nelle prime 24 ore di uscita ha conquistato la vetta della Top 50 di Spotify Italia e della Top 100 Italia di Apple Music. Questo immediato traguardo è la conferma definitiva di quanto il singolo fosse atteso dal pubblico entusiasta, che ne ha richiesto a gran voce la pubblicazione dopo lo spoiler pubblicato da Tedua sui suoi social e che lo ha utilizzato immediatamente su TikTok. Il brano è prodotto da Shune, e nella prima nuova uscita discografica dopo l’inarrestabile successo de La Divina Commedia, uno degli album rivelazione del 2023, Tedua è affiancato dall’amico e collega Capo Plaza con cui ha collaborato in passato, artista multiplatino tra i più importanti della scena urban italiana e internazionale.

La conferma della giornata giovani di Collisioni ad Alba” - commentano il Sindaco di Alba Carlo Bo e l’assessore al Turismo, alle manifestazioni e agli eventi Emanuele Bolla - “rappresenta una grande opportunità per i giovani albesi e i ragazzi che da tutta Italia raggiungeranno la nostra città per stare insieme. Consolidiamo così la nostra azione coordinata con il territorio per dare ai giovani un’offerta artistica e culturale di alto livello qualitativo, grazie anche alla collaborazione dei tanti partner che sostengono la manifestazione”.

I biglietti per il concerto di Tedua a Collisioni saranno in vendita dalle ore 11:00 di Sabato 2 Dicembre su ticketone.it  e ticketmaster.it.

Mario Molinari, in arte Tedua, è un rapper italiano nato a Genova nel 1994.  Dopo un’infanzia difficile tra la Liguria e la casa della nonna materna a Milano, fa ritorno in età adolescenziale a Cogoleto, dove entra in contatto con quelli che sarebbero stati poi i membri dei Wild Bandana.  Nel 2015 fa ritorno a Milano e comincia a scrivere alcuni brani successivamente riuniti nel primo mixtape Aspettando Orange County che anticipa il successivo mixtape Orange County e si conclude con l’uscita del primo album in studio, Orange County California che viene certificato doppio disco di platino dalla FIMI. Dopo la collaborazione con gli artisti di Wild Bandana per il mixtape Amici miei, pubblica il brano Wasabi 2.0. Il secondo album in studio intitolato Mowgli, col supporto in radio dei singoli Acqua (Malpensandoti) e Vertigini raggiunge la vetta della classifica Fimi e ottiene il Premio Lunezia per il suo valore musical-letterario. Il 2 gennaio 2020 Tedua pubblica sul suo profilo Instagram il video del brano 2020 Freestyle, in cui anticipa la pubblicazione del disco, originariamente previsto nel corso dell'anno.  Nel mese di giugno 2020 il rapper ha pubblicato Vita Vera Mixtape e Vita Vera Mixtape: Aspettando la Divina Commedia, album che uscirà soltanto tre anni dopo, il 2 giugno 2023, e otterrà un riscontro commerciale immediato, con otto dei sedici brani contenuti al suo interno in top ten della Top Singoli Fimi, e i restanti sette in testa nelle prime trenta posizioni.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium