/ Attualità

Attualità | 21 novembre 2023, 08:27

Lions Club Bra Host e Leo Club Bra alla Colletta Alimentare, un successo di solidarietà [FOTO]

Sabato 18 novembre i volontari di entrambi i Club hanno raccolto oltre una tonnellata di alimenti non deperibili

Nelle foto i soci addetti alla Colletta alimentare di sabato 18 novembre, a Bra

Nelle foto i soci addetti alla Colletta alimentare di sabato 18 novembre, a Bra

Lions e Leo insieme per condividere un “service”. Lions Club Bra Host e Leo Club Bra si sono uniti a milioni di italiani nella 27ª edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus. 

Entrambi i sodalizi braidesi, da lungo tempo partner storici del Banco Alimentare, hanno partecipato attivamente, evidenziando il costante impegno a favore della solidarietà e del benessere della comunità locale. 

Per tutta la giornata di sabato 18 novembre, i volontari, riconoscibili dalla pettorina arancione, hanno presidiato il Penny Market di via Cuneo, invitando i clienti ad acquistare prodotti alimentari non deperibili e articoli per l’infanzia. 

Un successo di generosità, come ha spiegato il coordinatore Roberto Costamagna, che ha espresso anche riconoscenza e soddisfazione: «In totale i Lions hanno raccolto 508 kg di alimenti, registrando un +7% rispetto al 2022. Un grazie ai clienti del Penny Market e un applauso sincero ai 15 soci L.C. Bra Host che mi hanno affiancato in questa bella giornata di “servizio” e solidarietà. Grazie al Club che, come ogni anno, ha contribuito con un carrello intero di alimenti per l’infanzia. Alla prossima!». 

Ma non è finita qui. Con la raccolta dei soci Leo, effettuata presso il Catering di Roreto di Cherasco, pari a 641 kg di prodotti, il totale definitivo è davvero ragguardevole, andando a toccare quota 1.149 kg. 

Al termine dell’evento, il presidente Giorgia Olivero ha dichiarato: «La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare è stata l’occasione per dimostrare la nostra solidarietà verso coloro che si trovano in difficoltà e che insieme possiamo fare la differenza. C’è orgoglio per aver preso parte a questa iniziativa, che ha contribuito al benessere della nostra comunità». 

Perché dove c’è un bisogno, lì c’è un Lions. 

Silvia Gullino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium