/ Attualità

Attualità | 13 novembre 2023, 16:16

Dogliani, ripartiti i lavori di messa in sicurezza del borgo Castello. Interventi da oltre 510 mila euro

Si tratta di opere di consolidamento particolarmente delicate che vogliono evitare future instabilità del versante. Verrà comunque mantenuto il muro originario in pietra che caratterizza la zona

Dogliani, ripartiti i lavori di messa in sicurezza del borgo Castello. Interventi da oltre 510 mila euro

Importanti lavori sono ripresi a Dogliani: in queste ultime settimane è, infatti, ripartito il cantiere relativo alla messa in sicurezza del versante di borgo Castello, nell’angolo del muraglione sottostante l’edificio del Sacra famiglia.

Gli interventi voluti dall’amministrazione comunale costituiscono un tassello importante per il consolidamento della zona muraria che contorna la struttura, in particolare  del versante che si affaccia sul il Tanasso e sovrasta la strada provinciale.

Completato nel 2022 il primo lotto, che ha visto la realizzazione di una struttura di sostegno del versante a seguito dell’ottenimento del finanziamento regionale di circa 120.000 euro, l’Amministrazione si è attivata ulteriormente, reperendo nuovi fondi  regionali pari a 325.000 euro più altri 65.000 euro per un secondo e un terzo lotto.

I lavori attualmente in corso sono tecnicamente delicati: occorre consolidare lo spigolo della Sacra Famiglia eseguendo una serie di micropali che vadano ad immorsare lo strato superficiale di terreno con il substrato sottostante marnoso. Tale intervento viene eseguito conservando completamente il muro originario in pietra che da sempre caratterizza il fronte del borgo Castello.

L'obiettivo è quello di evitare ulteriori e future instabilità del versante attraverso una corretta raccolta delle acque piovane e il relativo smaltimento, evitandone lo scorrimento negli strati profondi. Questo lotto di 65 mila euro è destinato alla realizzazione di un muro rivestito in pietra locale, ai piedi del versante in prossimità di salita Tanasso.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium