/ Attualità

Attualità | 13 novembre 2023, 09:44

Le previsioni per la settimana: ancora un po' di maltempo sulle Alpi, stabile su pianure

Sulle Alpi nuvolosità ancora consistente con precipitazioni moderate o localmente anche forti e nevicate che si alzeranno di quota almeno fino a martedì sera, quando torneranno attorno ai 1.200/1.500 m. Sulle pianure cielo sereno o poco nuvoloso con possibili nebbie al mattino

Le previsioni per la settimana: ancora un po' di maltempo sulle Alpi, stabile su pianure

Le correnti in quota proverranno ancora mediamente dai quadranti nordoccidentali, mantenendo le nostre regioni al confine tra le perturbazioni atlantiche e l'alta pressione centrata su Spagna e nord Africa. Di conseguenza avremo ancora episodi di piogge, anche ad alta quota, sulle Alpi nordoccidentali e la Valle d'Aosta, mentre in pianura sostanzialmente bel tempo con temperature in rialzo e un po' di vento.

Al Nord Ovest quindi avremo questa situazione.

Da oggi lunedì 13 a mercoledì 15 novembre. Sulle pianure cielo sereno o poco nuvoloso per nubi alte e velature, ma con possibili nebbie al mattino in dissolvimento durante il corso della giornata. Sulle Alpi nuvolosità ancora consistente con precipitazioni moderate o localmente anche forti su Valle d'Aosta, Alpi occidentali e settentrionali, e nevicate che si alzeranno di quota almeno fino a martedì sera quando torneranno attorno a i 1200/1500 m.

Temperature in forte rialzo in montagna, con valori che sulle pedemontane, in particolare quelle cuneesi, potranno raggiungere e superare anche i 20 °C. Sulle pianure valori molto variabili tra i 10 e i 18 °C a seconda di dove arriveranno gli effetti del Foehn o dove permarranno nebbie o nubi basse. Sulle coste tra i 17 e i 20°C. Minime in pianura anche in questo caso piuttosto variabili: generalmente tra 4 e 8 °C, ma localmente nelle aree più depresse, con cielo sereno e senza vento potranno scendere anche fino allo 0, in quelle più ventilate potranno rimanere sui 9/10 °C. Sulle coste saranno piuttosto miti tra 11 e 15 °C. 

Venti molto forti su zone alpine più elevate, raffiche di Foehn che occasionalmente raggiungeranno le pedemontane e creeranno sbalzi di temperatura improvvisi. Altrove venti deboli variabili, con rinforzi da sudovest nella giornata di martedì su appennino ligure.

Da giovedì 16 novembre. Temporaneo calo delle temperature in quota su livelli più a norma del periodo, ma già nel fine settimana avremo un nuovo rialzo termico che farà fondere gran parte della neve caduta al di sotto dei 2500 m. 

Meteo Green

Previsioni stagionali

Cuneo

Savona

Datameteo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium