/ Datameteo

Datameteo | 10 novembre 2023, 10:13

Maltempo, nevicate e forte vento, ma solo sulle Alpi

In particolare, saranno interessate quelle nord occidentali, con pochi fenomeni sulle cime della Granda. Assenza di fenomeni in pianura

La Bisalta stamattina 10 novembre

La Bisalta stamattina 10 novembre

Le correnti in quota tendono a disporsi da nordovest nei prossimi giorni. Il risultato sarà forte maltempo sulle Alpi, con pioggia, nevicate e Foehn, mentre in pianura non si avranno fenomeni significativi a parte raffiche di Foehn.

Al Nord Ovest quindi avremo questa situazione:

Oggi venerdì 10 e domani sabato 11 novembre

Sulle pianure nebbie al mattino in dissolvimento durante il corso della giornata di oggi. Poi sereno o poco nuvoloso per velature e cirri. Sulle Alpi nuvolosità ancora consistente con precipitazioni moderate su Valle d'Aosta, Alpi occidentali e settentrionali, con nevicate che dalla serata arriveranno fino i 1000m di quota.

Temperature massime tra 13 e 17 °C, con locali variazioni al di fuori di questo intervallo. Minime tra 3 e 6 °C in pianura, tra 9 e 10 °C sulle coste. Venti in generale deboli variabili su pianure e su Liguria centrale, moderati occidentali su coste del ponente. Foehn piuttosto forte su Alpi con raffiche che occasionalmente potranno raggiungere anche le pedemontane, con intensità in calo dal pomeriggio di sabato.

Domenica 12 novembre

Dalla notte arriva una nuova perturbazione molto intensa, con precipitazioni anche molto forti sulle Alpi e sulla Valle d'Aosta. Le nevicate però si alzeranno di quota fino a 1500/1800 m. Venti di Foehn molto forti, con raffiche anche oltre i 100 km/h. Le pianure rimarranno per lo più coperte dai fenomeni, tuttavia l'estrema intensità delle correnti in quota potrebbe portare fenomeni diffusi anche sulle zone pedemontane nordoccidentali.

Temperature massime in calo e comprese tra 13 e 15 °C, minime stazionarie. Venti come detto assenti o deboli variabili su pianure, moderati o localmente forti su coste del ponente ligure, Foehn intenso su Alpi con possibili sconfinamenti sulle pedemontane.

Da lunedì 13 novembre

L'innalzamento di un'alta pressione sulla Spagna manterrà correnti mediamente occidentali o nordoccidentali in quota, con precipitazioni insistenti sulle Alpi di confine e Foehn nelle vallate nei primi giorni della settimana. L'arrivo di conseguente aria più calda farà innalzare le temperature per la più tipica delle estati di san Martino. 

Cuneo

http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Cuneo 

Datameteo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium