/ Solidarietà

Solidarietà | 01 novembre 2023, 15:30

Bra, le volontarie vincenziane impegnate in una raccolta fondi per le famiglie in difficoltà

In occasione della ricorrenza di Tutti i Santi e della Commemorazione dei defunti, dell’1 e 2 novembre

La volontaria vincenziana braidese Clara Raviola, impegnata nella raccolta di solidarietà

La volontaria vincenziana braidese Clara Raviola, impegnata nella raccolta di solidarietà

«Dio ama i poveri, e, per conseguenza, ama quelli che amano i poveri». Le parole di San Vincenzo de’ Paoli sono diventate un manifesto per chi si impegna a fare beneficenza concreta nei confronti degli svantaggiati e dei più deboli.

Trovare occasioni per dare vita a vere e proprie azioni di solidarietà fa bene sia a chi la riceve che a chi le compie. Lo sanno bene a Bra, dove le volontarie vincenziane hanno organizzato una raccolta fondi nei giorni 1 e 2 novembre, accogliendo i fedeli all’ingresso del cimitero urbano e sul sagrato delle chiese cittadine, in concomitanza con gli orari delle Sante Messe.


Grazie a questa colletta, che si realizza in occasione della ricorrenza di Ognissanti e della Commemorazione dei defunti, potranno dare più di una mano alle famiglie che vivono in una condizione di grave precarietà sociale ed economica.

L’invito è rivolto a tutti. Dai, che di questi tempi fare del bene è importante.

Silvia Gullino

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium