/ Attualità

Attualità | 13 ottobre 2023, 15:09

Successo annunciato per il 64° Simposio del Personale Equipaggio treno di Bra e dintorni

Il clima mite ha favorito il tradizionale appuntamento, andato in scena giovedì 12 ottobre

Successo annunciato per  il 64° Simposio del Personale  Equipaggio treno di Bra e dintorni

Puntuale come il Freccia Rossa, anche quest’anno è arrivato il Simposio dei Braidesi, evento riservato al personale dell’equipaggio treno di Trenitalia, in pensione e in servizio, residente a Bra e dintorni. 

Un evento giunto alla 64ª edizione, che si è svolto giovedì 12 ottobre, chiamando a raccolta una quarantina di partecipanti, tra i quali alcuni giovani assunti recentemente e per la prima volta si è avuta la presenza di due capotreno donna. 

Punto di partenza, ovviamente, la stazione di Bra, sempre nel cuore di chi ha svolto questo mestiere con fierezza e professionalità. Quante storie potrebbe raccontare il treno e questi uomini con lui! Ma il passato non si scorda e così, dopo il rituale dei saluti, la festa è proseguita presso il ristorante “Dai Bercau” di Verduno, dove è stato servito il pranzo sociale. 

In un clima di amicizia e cameratismo, il Comitato organizzatore, rappresentato da Bruno Antonione, Giuseppe Flores e Gianni Milanesio, ha dato a tutti il benvenuto, salutando vecchi e nuovi iscritti al sodalizio. 

L’appuntamento, nato nel 1958, ha avuto un’unica interruzione nel 2020 a causa della pandemia da Covid-19, ma finalmente si è tornati a respirare l’aria della normalità, grazie alle consuete gare di bocce e di carte, con i vincitori che sono stati premiati con una selezione di vini provenienti dalla Banca del Vino di Pollenzo

Insomma, una giornata di emozioni vere e tanti sorrisi, che si è chiusa con l’immancabile foto di gruppo e l’arrivederci al prossimo anno con la promessa di nuove cronache e sorprese. 

Silvia Gullino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium