/ Attualità

Attualità | 28 settembre 2023, 07:08

Nasce a Bra una consulta comunale per la disabilità

La misura verrà discussa nel prossimo consiglio comunale, previsto per giovedì 28 settembre, unitamente all’approvazione del relativo statuto

Nasce a Bra una consulta comunale per la disabilità

Nel prossimo Consiglio comunale di Bra, previsto per giovedì 28 settembre, si discuterà anche dell’istituzione di una consulta per la disabilità e l’approvazione del relativo statuto.

"L’idea -  spiega Lucilla Ciravegna, assessora con delega alle politiche sociale - parte dal tavolo disabilità, organo istituito nel 2019 che fornisce stimolo e supporto all’Amministrazione per migliorare i servizi per i disabili e incentivare la rete tra le varie associazioni. Queste sono la Cordata. Aghav, Emmaus, Vism, Angsa, Diapsi, Sportiamo, Lawcare, Amici di Edoardo. La consulta avrà un ruolo più formale rispetto al Tavolo, come organo consultivo e propositivo, e sarà composta dal sindaco, dall’assessore delegato, la sottoscritta, dai rappresentanti delle associazioni, da un consigliere comunale di maggioranza e da uno di minoranza. I suoi obiettivi saranno migliorare la vita delle famiglie con ragazzi disabili, promuovere le progettualità e le azioni di sensibilizzazione dei cittadini, favorire iniziative dell’Amministrazione, la nascita di associazioni future e di una cultura dell’inclusione".

"Un nuovo segnale dell’attenzione costante e a 360° che Amministrazione pone su questo tema", rimarca Ciravegna.

Un altro esempio è l’apertura dell’ufficio di prossimità, attivo dal giugno 2022 con un ottimo riscontro: una media di 5 famiglie a settimana si reca lì per ricevere supporto sul fronte giuridico.

 

Luca Sottimano

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium