/ Attualità

Attualità | 19 settembre 2023, 09:42

Confraternita della Nocciola: circoli gourmet italiani e francesi riuniti a Cravanzana per la 21ª Dieta [FOTO]

Gemellaggio del gusto nell'importante centro corilicolo dell'Alta Langa

Ph Stefano Cencio - Confraternita della Nocciola

Ph Stefano Cencio - Confraternita della Nocciola

Domenica 17 settembre Cravanzana ha ospitato la ventunesima Dieta della Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa.

In mattinata il paese dell'Alta Langa ha accolto oltre cento rappresentanti di confraternite e circoli enogastronomici italiani e francesi che dopo la ricca colazione langarola offerta dal Comune hanno assistito a una presentazione guidata e tradotta in francese del più importante centro produttivo di nocciole dell'Alta Langa. La rappresentazione, curata dall'Associazione per gli Studi su Cravanzana e condotta dal suo presidente Giacomo Giamello, ha riscosso un grande successo di immagine e di pubblico.

"Ringraziamo la Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa - ha detto il sindaco Antonio Iovieno - per aver scelto Cravanzana come sede dellla sua festa annuale. E' un'importante opportunità promozionale che ci permette di presentare a tanti amanti del gusto italiani e francesi uno spaccato della realtà produttiva del nostro territorio. La collaborazione e le sinergie sono il miglior metodo per promuovere e valorizzare le nostre splendide colline".

La presentazione, dal titolo "Cravanzana e la Nocciola tra storia e tradizioni", si  è tenuta nell'antica Confraternita dei Battuti, nel centro storico del paese.

La mattinata si è chiusa con la chiamata delle Confraternite presenti e il pranzo al ristorante La Costa di Torre Bormida.

"La Dieta - ha sottolineato Ginetto Pellerino, gran maestro dei confratelli cortemiliesi - chiude la serie di eventi estivi organizzati dal nostro sodalizio. E' un momento di amicizia e di festa ma anche di confronto e di scambi culturali tra persone che promuovono e valorizzano i propri territori e gli straordinari prodotti che li rappresentano.  Hanno partecipato 11 Confraternite italiane e 7 francesi. L' evento ha registrato il tutto esaurito, a dimostrazione del potere attrattivo delle nostre colline e della nostra cucina. Un ringraziamento particolare va alla comunità di Cravanzana e ai suoi produttori di nocciole che hanno contribuito alla buona riuscita di un evento davvero speciale".

La Dieta è stata preceduta sabato 16 settembre da un'anteprima a Cortemilia e ad Acqui Terme a cui hanno partecipato le confraternite francesi e alcune italiane. Nella città termale gli amanti del gourmet hanno visitato Villa Ottolenghi, dimora d'arte, il monumento di marmo bianco dove sgorga la celebre bollente a 75 gradi e successivamente l'azienda di amaretti Cav. Vicenzi di Mombaruzzo.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium