/ Attualità

Attualità | 06 giugno 2023, 12:47

Cherasco, la Polizia Locale fa educazione stradale ai piccoli allievi dell’Istituto Comprensivo

Le lezioni hanno coinvolto tutti gli alunni della scuola primaria del capoluogo e della scuola dell’infanzia di Roreto

Cherasco, la Polizia Locale fa educazione stradale ai piccoli allievi dell’Istituto Comprensivo

Nell’ambito delle attività svolte dalla Polizia Locale di Cherasco, finalizzate alla promozione dell’educazione stradale negli istituti d’istruzione, nelle scorse settimane, presso l’istituto scolastico Sebastiano Taricco, si sono tenute lezioni di educazione stradale che han visto coinvolti tutti gli alunni della scuola primaria del capoluogo e della scuola dell’infanzia di Roreto.

Negli incontri sono stati trattati la definizione di strada, quale area ad uso pubblico destinato alla circolazione dei pedoni e dei veicoli, i principi generali, le regole e i comportamenti da tenere per garantire la propria e altrui sicurezza, da parte di tutti gli utenti che sono contemplati dal Codice della Strada, in particolare dai conducenti e passeggeri dei velocipedi e dei motocicli.

Ci si è soffermati con particolare attenzione sulla necessità di osservare e rispettare la segnaletica stradale; moderare la velocità e adeguarla alle condizioni atmosferiche e della strada; rendersi sempre ben visibili dagli altri utenti della strada; usare sempre i dispositivi di protezione previsti (casco/cintura di sicurezza) nonché l’abbigliamento adatto a minimizzare le conseguenze di eventuali cadute.  Per raggiungere meglio lo scopo educativo sono state mostrate una serie di slide inerenti i vari argomenti trattati e per ognuno di esse è stato avviato un dibattito continuo con gli studenti con osservazioni, domande e risposte.

Gli agenti, nel loro intervento, hanno focalizzato l’attenzione sugli aspetti pratici della conduzione dei mezzi a due ruote, sugli accorgimenti da adottare per ridurre al minimo la possibilità di incorrere in incidenti, su come minimizzare le conseguenze in caso di impatto con la moto o l’auto, cercando di capire il grado di aderenza dell’asfalto ed infine hanno consigliato alcuni accorgimenti tecnici legati alla guida in sicurezza. 

«È un ottimo lavoro che la nostra Polizia locale fa, da diversi anni, nelle scuole del Comune – riferiscono il sindaco Carlo Davico ed il Consigliere con delega alla scuola Massimo Rosso – il porre l’attenzione sull’educazione stradale è prioritario, visti i frequenti incidenti che si verificano per mera disattenzione. Cosa importante è anche quella di educare i nostri giovani ad indossare sempre il casco sia sulle biciclette che sulle motociclette. Un meritato grazie al comandante della Polizia Locale Perano per quanto fa per la nostra collettività».

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium