/ Attualità

Attualità | 05 giugno 2023, 14:05

Sanità pubblica in Piemonte, Gribaudo (PD): "La condizione della sanità pubblica in Piemonte è allarmante"

"La giunta Cirio sta lentamente smantellando quello che era un fiore all’occhiello dell’intero Paese, in particolare sui servizi territoriali che risultano assolutamente insufficienti"

Chiara Gribaudo

Chiara Gribaudo

"Anche il report del Ministero della salute sui LEA (livelli essenziali di assistenza) certifica lo stato allarmante della sanità pubblica in Piemonte, facendo retrocedere di diverse posizioni la nostra Regione”.

Così la VicePresidente del Partito Democratico Chiara Gribaudo, che aggiunge: “Sulle liste d’attesa la nostra Regione è addirittura ultima in Italia, come fra l’altro denunciamo da tempo, con tempi che si protraggono fino a 180 giorni, così come per l’Assistenza Domiciliare Integrata".

Prosegue l'onorevole Gribaudo: "La giunta Cirio sta lentamente smantellando quello che era un fiore all’occhiello dell’intero Paese, in particolare sui servizi territoriali che risultano assolutamente insufficienti. L’immobilismo sul nuovo hub ospedaliero di Cuneo è l’esempio perfetto di come la destra stia depotenziando la sanità pubblica in favore di quella privata. A pagare sono i cittadini che vedono negarsi il diritto alle cure accessibili e gli operatori sanitari costretti a lavorare in condizioni difficilissime".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium