Sport - 01 giugno 2023, 16:01

Arrampicata sportiva: sei specialisti di boulder pronti per la 4^tappa di Coppa del mondo, in squadra Giorgia Tesio e Irina Daziano

Dal 2 al 4 giugno 2023 la Coppa del Mondo Boulder farà tappa a Praga

Arrampicata sportiva: sei specialisti di boulder pronti per la 4^tappa di Coppa del mondo, in squadra Giorgia Tesio e Irina Daziano

Dal 2 al 4 giugno 2023 la Coppa del Mondo Boulder farà tappa a Praga, per la prima volta dopo la tappa inaugurale di Coppa Europa nel 2022.

Fra i protagonisti della spedizione azzurra Marcello Bombardi (Centro Sportivo Esercito), Giorgia Tesio (Centro Sportivo Esercito) e Laura Rogora (Fiamme Oro Moena), reduci lo scorso weekend dal Campionato Italiano Assoluto di Lead, in cui Rogora e Tesio hanno conquistato rispettivamente oro e argento. Ci sarà poi Giulia Medici (Sport Promotion), desiderosa di rifarsi del podio solo sfiorato in Coppa Europa a Liébana e Irina Daziano (ASD Inout), reduce anche lei da buone prove in Coppa Europa: 4° nella tappa di Soure e 11° a Loverval. Il sesto componente del team italiano è Gabriele Moroni (ASD Kundalini), un graditissimo ritorno per il 35enne novarese che dopo numerosi risultati ad altissimo livello sul piano nazionale ed internazionale, fra cui l’oro in Coppa del Mondo ad Hachioji nel 2018, si era ritirato dalle competizioni e recentemente ha deciso di rimettersi in gioco, in virtù di prestazioni decisamente notevoli.

Venerdì 2 giugno alle ore 9.00 si terranno le gare di qualifica, sabato 3 sarà possibile seguire su Eurosport la semifinale maschile alle ore 12.00 e la finale alle ore 20.00, mentre domenica 4 alle ore 12.00 si svolgerà la semifinale femminile e alle ore 20.00 la finale (anche queste visibili su Eurosport). Dopo le tappe di Hachioji, Seoul e Salt lake City la tappa di Praga costituisce uno snodo importante in vista della 5° tappa “casalinga” a Bressanone (9-11 giugno) e della 6° tappa a stretto giro a Innsbruck (14-18 giugno).

Nel frattempo in Italia sguardi puntati sulle nuove e nuovissime leve dell’arrampicata sportiva: si terrà questo weekend all'Orobia Climbing di Curno il Campionato Italiano Giovanile U14, che vedrà affrontarsi nelle specialità Boulder, Lead e Speed le categorie Under 10, Under 12 e Under 14.

Si ritroveranno in provincia di Bergamo quasi 300 giovani atleti, a testimonianza di un sempre maggiore successo di questo sport anche per bambini e ragazzi. È prevista infatti la partecipazione di 118 Under10, 74 Under12 e 96 Under 14. La provenienza è da ogni angolo della penisola, altro importante segnale che attesta la diffusione capillare dell’arrampicata in Italia.

Ma ecco il programma, estremamente ricco: venerdì 2 giugno alle ore 9.30 si terranno le qualifiche di Lead U14 maschili e femminili, alle ore 10.00 comincerà la competizione di Boulder U10 femminile, alle ore 13.00 le qualifiche di Speed U12 per entrambi i generi, a cui seguirà la finale, alle ore 14.00 avrà inizio la gara di Boulder U10 maschile e alle ore 18,30 si svolgeranno le finali Lead U14 maschili e femminili.

Sabato 3 giugno alle ore 9.30 avranno luogo le qualifiche di Lead U12 maschili e femminili, alle ore 10.00 le qualifiche di Boulder U14 per entrambi i generi, alle ore 14.30 le qualifiche di Speed U10 maschili e femminili, a cui seguirà la finale, alle ore 15.30 avrà inizio la terza via di Lead U12 per entrambi i generi e alle ore 18,30 si svolgeranno le finali di Boulder U14 maschili e femminili in contemporanea.

Domenica 4 giugno alle ore 9.30 si svolgeranno le qualifiche di Lead U10 maschili e femminili, alle ore 10.00 comincerà la competizione di Boulder U12 femminile, alle ore 12.30 le qualifiche di Speed U14 per entrambi i generi, a cui seguirà la finale, alle ore 13.30 avrà inizio la gara di Boulder U12 maschile.

Grande attenzione per queste giornate, che permetteranno ai ragazzi di affrontare una prima vera competizione a livello nazionale e ai tecnici di individuare possibili talenti interessanti per il futuro nelle varie specialità, ma soprattutto consentiranno a giovani e squadre di vivere giornate di condivisione e arricchimento grazie all’arrampicata sportiva

fasi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

SU