/ Attualità

Attualità | 25 maggio 2023, 09:01

Sanità, Agenas promuove il S. Croce e Carle di Cuneo: è tra i nove migliori ospedali d'Italia

Tranchida: "Risultato che è necessario sottolineare; nonostante la complessità del periodo pandemico la nostra Azienda ha mantenuto standard altissimi"

L'ospedale di Cuneo

L'ospedale di Cuneo

Sono solo 9 nel 2021 le Aziende Ospedaliere promosse (erano 17 nel 2019) da Agenas l’Agenzia dei servizi Sanitari regionali, che ne ha valutato la performance manageriale. E tra queste c’è l’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo, già presente nel 2017, che registra un valore alto, sempre al di sopra della media nazionale.

Il modello di valutazione presentato da Agenas, che fotografa la situazione in 53 Aziende a livello nazionale (di cui 30 aziende ospedaliere universitarie e 23 aziende ospedaliere), tiene conto del raggiungimento di obiettivi di salute e di funzionamento dei servizi definiti nel quadro della programmazione regionale, con riferimento a efficacia, efficienza e sicurezza. Accessibilità, governance dei processi organizzativi che significa appropriatezza efficienza e attrattività, sostenibilità economico-patrimoniale, personale, investimenti sono le aree all’interno delle quali si muove l’indagine.

E’ un risultato che desidero sottolineare - dichiara il Commissario dell’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle, Livio Tranchida - perché, nonostante la complessità e gravosità del periodo pandemico, la nostra Azienda ha mantenuto standard altissimi, nella qualità delle prestazioni, grazie allo straordinario contributo di tutto il personale”.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium