/ lavocedialba.it

lavocedialba.it | 23 maggio 2023, 18:24

Transizione ecologica, Gancia: "Grazie alla Lega evitato l'abbandono del 10% della superficie agricola"

L'europarlamentare cuneese: "Sarebbe stato un colpo sanguinoso, forse mortale, per la nostra agricoltura e per i nostri produttori"

L'europarlamentare cuneese della Lega Gianna Gancia

L'europarlamentare cuneese della Lega Gianna Gancia

"Grazie anche al voto contrario della Lega oggi la Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo ha respinto a maggioranza la proposta della Commissione europea di imporre agli agricoltori europei l’abbandono del 10% entro il 2030 della superficie agricola, col pretesto di favorire la transizione ecologica.

Sarebbe stato un colpo sanguinoso, forse mortale, per la nostra agricoltura e per i nostri produttori: il sistema agricolo europeo ha già subito inevitabili danni dalla pandemia e dalla guerra in Ucraina, obbligare a ridurre del 10% la disponibilità di superficie agricola entro il 2030 sarebbe stato folle e autolesionistico.

Oltre tutto nessuno, come gli agricoltori e gli allevatori, ha a cuore, concretamente, la tutela e il mantenimento dei nostri territori e delle nostre aree verdi: per cui siamo lieti di aver sbarrato la strada ad un provvedimento insensato e masochista"

Lo afferma l’onorevole Gianna Gancia, europarlamentare della Lega.

cs

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium