/ Attualità

Attualità | 23 maggio 2023, 11:06

A Mondovì torna la stagione teatrale in piazza d’Armi: in scena Lastrico, Pennacchi, Massini e Barbarossa

Quattro spettacoli in calendario dal 17 giugno al 30 luglio. L’arena teatrale ospiterà anche l’opera “Eloise” dell’Academia Montis Regalis

Stamane la presentazione della rassegna

Stamane la presentazione della rassegna

Sarà in piazza d'Armi anche per il 2023 la rassegna teatrale estiva del Comune di Mondovì, organizzata in collaborazione con Fondazione Piemonte Dal Vivo con il sostegno di Fondazione CRC

Quattro gli appuntamenti in programma tra giugno e luglio. 

Si inizierà sabato 17 giugno con Maurizio Lastrico, comico e cabarettista con "Lasciate ogni menata voi che entrate" che con la sua comicità e dialettica, omaggia il sommo poeta Dante Alighieri reinventando la sua lingua e le sue terzine in chiave comica, mescolando il tono alto e quello basso per raccontare con ironia gli incidenti quotidiani e il caos che distrugge i rari momenti di tranquillità.

Si prosegue giovedì 29 giugno con "Il Pojana e i suoi fratelli". Il personaggio di Pojana, noto ai telespettatori di "Propaganda Live" è nato dalla necessità di Andrea Pennacchi di raccontare alla nazione le storie del nordest che, fuori dai confini della neonata Padania, nessuno conosceva.
Un enigma, che si risolve in racconto che passa in rassegna maschere, più o meno goldoniane, specchio di una società intera.

Sabato 8 luglio, Stefano Massini e Luca Barbarossa sono i protagonisti di "La verità vi prego sull'amore", un'indagine su cosa sia l'amore. Uno spettacolo unico dove le storie si intrecciano con la canzone d'autore per coinvolgere il pubblico in un viaggio, in un caleidoscopio di immagini, in un grande gioco di stimoli, sensazioni, suggestioni e sensibilità.

Infine, domenica 30 luglio Massimo Popolizio accompagnato da Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello conduce il pubblico in un mondo, ora oscuro ora lieve, come la vita del grande trombettista di Yale con lo spettacolo musicale "SHADOWS Omaggio a Chet Baker".
Le note di Baker saranno restituite da Bosso e Mazzariello e le sue parole dalla voce di Massimo Popolizio, in un incontro artistico che evoca la figura del jazzista "maledetto", progenitore del cool jazz, la cui presenza si tinge di leggenda tra talento, eccessi e intimi tormenti.

“Un piacere e un orgoglio accogliere a Mondovì spettacoli teatrali di caratura nazionale diversi per tematiche proposte e allestimenti adottati - il commento del sindaco, Luca Robaldo, e dell'assessora alla Cultura, Francesca Botto -. In questi anni il cartellone monregalese ha saputo intercettare pubblici eterogenei, a testimonianza di una comunità storicamente sensibile all'arte e al teatro in particolare. Tornerà anche quest'anno, dunque, l'arena estiva di piazza D'Armi, particolarmente suggestiva per l'inusuale scenografia offerta, in attesa che si concludano i lavori di riqualificazione al Baretti e cominci la realizzazione del nuovo teatro cittadino. Un impegno che ci vede protagonisti come Amministrazione, affinché Mondovi diventi sempre di più una città capace di guardare al futuro nel  nome dell’arte e della cultura”. 

“Un impegno che la Città di Mondovì rinnova da anni - ha spiegato Nadia Macis di Fondazione Piemonte Dal Vivo - con spettacoli di livello Nazionale accessibili a tutti”. 

Piazza d'Armi ospiterà poi anche l'opera Eloise, realizzata e proposta dalla Fondazione Academia Montis Regalis, in programma il 21 giugno.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle 21.30. Sarà possibile acquistare tutti i biglietti a partire dal 1° giugno sia in presenza che presso presso la sede in piazza Maggiore 1 a Mondovì (locale book shop del Museo della Ceramica) o su www.vivaticket.it. Non sarà possibile acquistare l'abbonamento online ma soltanto in presenza. In caso di maltempo sarà programmata una data di recupero.

Prezzo singolo biglietto Intero: 25 euro - ridotto: 22 euro
Prezzo abbonamento ai quattro spettacoli: intero 80 euro.

Arianna Pronestì

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium