/ Sport

Sport | 18 maggio 2023, 15:36

A Fossano la Festa del Rugby, inaugurato il campo al Villaggio sportivo di Santa Lucia

“È stata una bella giornata di sport e divertimento, in cui più che i punti, si contavano i tantissimi sorrisi dei presenti - spiega Guillermo Vincenti, presidente del Fossano Rugby

A Fossano la Festa del Rugby, inaugurato il campo al Villaggio sportivo di Santa Lucia

Una bella giornata, nonostante la pioggia. La Festa del Rugby 2023, organizzata domenica 14 maggio dal Fossano Rugby in concomitanza con l’inaugurazione del campo al Villaggio sportivo di Santa Lucia, ha confermato le previsioni iniziali regalando tanto divertimento. Il tutto grazie anche a un meteo ragionevolmente clemente, che ha riservato la pioggia ai soli momenti istituzionali iniziali.

Con l’inizio ufficiale della manifestazione, invece, ecco il sole, che ha accompagnato la lunga giornata di partite, in cui sono state protagoniste le squadre locali, insieme a quelle di Cuneo, Saluzzo, Volvera, Alba e Moncalieri. Al mattino, sono arrivati ottimi i risultati per il Fossano, impegnato con le annate Under 9, Under 11 e Under 13, che si sono ben distinte, nonostante il verdetto del campo fosse solo un corollario della giornata dell’amicizia.

Presenti anche due compagini nell’Under 7, quelle di Alba e Volvera, che si sono affrontate in un doppio confronto. Tante partite che non hanno scalfito l’ottima tenuta del terreno di gioco. Quindi, a metà giornata, spazio alla convivialità, con la pasta preparata dagli Amis ‘d Fusan vera protagonista di una sorta di “terzo tempo” dell’ora di pranzo. Al pomeriggio, invece, è stata la volta dei più grandi, con un insolito match che ha visto coinvolte due compagini miste: da un lato, alcuni componenti della prima squadra del Val Tanaro e del Saluzzo, affiancati da alcuni genitori; dall’altro, gli allenatori del Fossano, alcuni genitori e anche alcuni ragazzi delle squadre Under 17 e Under 15, che hanno potuto divertirsi insieme ai più grandi. Anche qui, tanto divertimento, senza che nessuno si preoccupasse di tenere conto del punteggio, aspetto secondario.

È stata una bella giornata di sport e divertimento, in cui più che i punti, si contavano i tantissimi sorrisi dei presenti - spiega Guillermo Vincenti, presidente del Fossano Rugby -. La pioggia che ha accompagnato la mattinata non ci ha impedito di portare avanti la manifestazione come da programma. Per questo, siamo felici per i tanti attestati di stima e i complimenti ricevuti da tutte le società presenti: non era facile dal punto di vista logistico, ma con il lavoro di tutti, nessuno si è accorto della complessità organizzativa. Dal punto di vista sportivo, al mattino i più giovani si sono divertiti, giocando con intensità, mentre al pomeriggio è stato davvero bello vedere in campo i più grandi. Il lunedì mattina ero un po’ acciaccato, ma che bello (ride, nda)”.

Quindi, spazio ai ringraziamenti: “Ci tengo a ringraziare l’Amministrazione comunale, che ci ha messo a disposizione due spogliatoi e che con il suo patrocinio ci ha permesso di allestire la tensostruttura nella quale abbiamo offerto la buonissima pasta, di cui tutti hanno voluto il bis. Un «grazie» anche alla Fondazione Crf, agli Amis ‘d Fusan e a tutta la macchina organizzativa, costituita soprattutto dai genitori”.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium