/ Attualità

Attualità | 18 maggio 2023, 12:03

Chi è Mariano Costamagna, il nuovo presidente di Confindustria Cuneo

La formalizzazione dell’incarico è stata sancita dall’assemblea annuale dell’associazione datoriale all'unanimità. Prende il posto di Mauro Gola

Mariano Costamagna - foto di Danilo Ninotto

Mariano Costamagna - foto di Danilo Ninotto

Nel pomeriggio di mercoledì 17 maggio è ufficialmente iniziato il quadriennio di Mariano Costamagna alla presidenza di Confindustria Cuneo. La formalizzazione dell’incarico è stata sancita dall’assemblea annuale dell’associazione datoriale, durante la quale gli associati hanno trasformato – all’unanimità – la sua designazione in elezione.

Chi è il nuovo presidente

Classe 1951, già vice presidente di Confindustria Cuneo sotto la presidenza di Mauro Gola, il cheraschese Mariano Costamagna è stato fondatore e titolare di grandi aziende molte delle quali operano nella manifattura e nell’agroalimentare, nonché presidente onorario della società Westport Fuel Systems Italia srl (ex Mtm srl), ha ricevuto nel 2012 l’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine “al merito della Repubblica Italiana” e, dal 2022 fino alla candidatura alla presidenza di Confindustria Cuneo, ha fatto parte del Consiglio generale della Fondazione Crc.


La squadra di Presidenza

L’elezione di Mariano Costamagna ha coinciso con l’avvio del lavoro della sua squadra di presidenza, composta da Giuseppe Miroglio, presidente del Gruppo Miroglio di Alba; Roberto Rolfo, amministratore delegato della Rolfo Spa di Bra; Bartolomeo Salomone, presidente di Ferrero Spa di Alba; Paolo Merlo, amministratore delegato della Merlo Spa di San Defendente di Cervasca; Cuneo Chiara Bardini, general manager di Agrimontana Spa di Borgo San Dalmazzo; Alberto Biraghi, amministratore delegato di Valgrana Spa di Scarnafigi; Marco Costamagna, amministratore delegato della Biemmedue di Cherasco; Gabriele Gazzano, amministratore delegato della Ediltel spa di Nucetto e Matteo Rossi Sebaste, amministratore delegato di Golosità dal 1885 di Grinzane Cavour, per l’albese. Di diritto fa parte del consiglio di presidenza anche il past president Mauro Gola.

Intitolazione del Parco ad Amilcare Merlo

Nel corso della giornata dell’assemblea si è tenuto anche lo svelamento del cippo con il quale si è intitolato il parco della sede di Confindustria Cuneo all’imprenditore Amilcare Merlo, scomparso lo scorso 12 novembre. Alla presenza dei figli Paolo, Silvia e Andrea è stata scoperta la targa che riporta una frase tratta dall’intervento che il capitano d’industria fece in occasione del conferimento della laurea honoris causa in ingegneria meccanica da parte del Politecnico di Torino: “mi sento di dire ai giovani: osate tutto il possibile, perché chi non osa non costruirà nulla”.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium