/ Attualità

Attualità | 20 aprile 2023, 07:45

Cuneo: davanti alla Prefettura la manifestazione contro la conversione del Decreto Cutro

Circa un centinaio di persone presenti. È stato consegnato alla Prefetta Triolo un documento con le ragioni dietro il no del progetto SAI

Cuneo: davanti alla Prefettura la manifestazione contro la conversione del Decreto Cutro

Si è tenuta martedì 18 aprile verso le 18 davanti alla Prefettura di Cuneo la manifestazione – promossa dalle cooperative e dalle associazioni del progetto Sistema di Accoglienza e Integrazione -  di protesta contro gli emendamenti di conversione del Decreto Cutro.

Il testo che sta per essere approvato condurrà ad un peggioramento della condizione dei migranti, e a un conseguente impatto negativo non solo sui territori, ma anche e soprattutto sul rispetto dell’essere umano in quanto tale – hanno detto i manifestanti - . E’ evidente l’intenzione di smantellare il sistema pubblico di accoglienza gestito dagli enti locali, dato il mancato accesso dei richiedenti asilo nel sistema Sai separando così l’accoglienza dall’integrazione e alimentando nel tempo, così come già successo con il decreto sicurezza  le tensioni e l’insofferenza sociale”.

I manifestanti – oltre un centinaio di persone – hanno consegnato un appello al Prefetto Triolo, particolarmente attenta e impegnata sul tema.

Simone Giraudi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium