ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 31 marzo 2023, 15:25

La Bra Servizi premiata dalla Confapi durante la convention di Roma

«L’ultimo premio che si riceve è sempre il più bello, e quando viene consegnato da una realtà in cui ho dato il mio contributo, assume un valore ancora più grande» dichiara il titolare Giuseppe Piumatti

Il Cavaliere di Gran Croce Giuseppe Piumatti (secondo da sx)durante la foto di rito alla convention a Roma

Il Cavaliere di Gran Croce Giuseppe Piumatti (secondo da sx)durante la foto di rito alla convention a Roma

In 34 anni di vita la Bra Servizi ha percorso infinite trasformazioni, basti pensare al primo ufficio ricavato da un pollaio ed il ricovero automezzi in una ex stalla. Ed è proprio grazie a queste basi, le coraggiose e forti fondamenta agricole, che Giuseppe Piumatti, con l’appoggio dei cari genitori, della sua ex moglie e delle figlie Sonia e Sabrina ha creato, plasmato, e fatto crescere una realtà che oggi fattura milioni di Euro, dando lavoro a centinaia e centinaia di persone considerate parte della famiglia Piumatti.

Un ringraziamento particolare e speciale alle migliaia di clienti che si affidano per la gestione dei loro rifiuti al Gruppo Piumatti . 

Bra Servizi gestisce, recupera, smaltisce e trasporta rifiuti prettamente industriali ed è l’iniziatrice di tante altre aziende fondate negli anni e che fanno parte del Gruppo Piumatti, che opera a 360° nell’ambito dei servizi ambientali. Per Bra Servizi l’etica e la trasparenza sono valori fondamentali, ecco perché il codice etico non è solo un atto dovuto ma è pilastro fondante dell’organizzazione. Inoltre Bra Servizi è certificata ISO 9001, ISO 14001, ISO 45001, EMAS, SOA e vanta un Rating di Legalità con punteggio massimo ovvero le 3 stelle.

Questo è il quadro di un’azienda che mercoledì 29 marzo, all'Auditorium della Conciliazione a Roma per le celebrazioni del 75° anniversario della Confederazione italiana della piccola e media industria privata (Confapi), ha ricevuto, un premio speciale per la crescita aziendale, lo sviluppo sostenibile e il legame con il territorio (Leggi articolo sull’evento).

Un riconoscimento importante, consegnato all’interno di una Confederazione che crede nelle PMI italiane, e che raggruppa 116 mila, con oltre 1 milione e 200 mila addetti. Un valore immenso tra lavoro e risorse umane.

Il Cav. Di Gran Croce Piumatti Giuseppe dice: «L’ultimo premio che si riceve è sempre il più bello, e quando viene consegnato da una realtà in cui ho dato il mio contributo, assume un valore ancora più grande. Infatti io sono stato Presidente Confapi Cuneo prima, e poi Presidente Confapi Piemonte poi, facendo un tratto di strada importante per la valorizzazione delle imprese.

Questo è un altro premio che gratifica il lavoro di squadra del Gruppo Piumatti, e per questo ringrazio i miei colleghi, le mie figlie Sonia e Sabrina e chi mi sta accanto in famiglia e tutte le persone che mi supportano e sopportano , ringrazio nuovamente i nostri clienti e i nostri fornitori . Un pensiero anche a mio figlio Massimo di quasi dieci anni, che apprezza i sacrifici di suo papà per far sempre più crescere la bella realtà industriale di grande Azienda quale è la Bra Servizi Gruppo Piumatti. A Roma è stata una bella giornata, molto gratificante, quasi inattesa che mi ha lasciato tanta voglia di continuare a migliorare e crescere, sempre a servizio dell’ambiente creando sempre nuovi posti di lavoro.

Alla cerimonia erano presenti 1500 imprenditori di tutta Italia e sono intervenuti 4 Ministri dell’ attuale Governo e sono stati lanciati tanti buoni propositi che spero si possano realizzare, anche solo in parte, per il bene delle PMI e della sostenibilità».

Livio Oggero

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium