/ Attualità

Attualità | 22 marzo 2023, 18:44

Ad Alba arriva la Commedia dell’arte al Teatro Sociale “G. Busca” con la compagnia Stivalaccio Teatro

Appuntamento venerdì 31 marzo alle 21

Ad Alba arriva la Commedia dell’arte al Teatro Sociale “G. Busca” con la compagnia Stivalaccio Teatro

La compagnia veneta Stivalaccio Teatro porta in scena Arlecchino muto per spavento, uno dei canovacci più rappresentati nella Parigi di inizio ‘700, qui riproposto per la prima volta in epoca moderna: la trama è quella “classica” della Commedia dell’Arte, con un amore contrastato e i lazzi e le improvvisazioni lasciate ai personaggi e alle maschere che portano in scena.

Ispirato al canovaccio Arlequin muet par crainte di Luigi Riccoboni, lo spettacolo unisce l’arte attorale, il canto, la danza, il combattimento scenico e l’improvvisazione per raccontare di un rapporto d’amore difficile, tra il giovane Lelio e Flamminia, già promessa sposa a Mario, figlio di una ricca mercantessa di stoffe. Arlecchino è il servitore di Lelio e sarà costretto al silenzio dal padrone stesso con uno stratagemma, diventando così muto… per spavento!

In scena nove attori per la regia di Marco Zoppello.

Così scrive il giornalista Tommasi Chimenti dopo aver visto lo spettacolo: “Guardando gli Stivalaccio si ha sempre la sensazione che, scavando sotto la superficie dorata dei curati costumi, ci sia sempre qualcosa che possa parlare all'uomo contemporaneo oltre il divertissement e le danze, gli imbrogli, i duelli, le zuffe, le bugie dei protagonisti. Una lettura multisfaccettata con più veli di comprensione, aperta a tutti, popolare nel più alto senso del termine, stratificata per ascolti diversi.[…] è interessante l'uso dei dialetti e il miscuglio delle lingue, dal napoletano al veneto ovviamente, dal romano fino al francese, così come la grande ricerca musicale realizzata.”

La replica di sabato 1 aprile è stata annullata. I possessori dei biglietti acquistati per tale data possono assistere alla rappresentazione di venerdì 31 marzo senza effettuare alcun tipo di sostituzione o modifica del biglietto. Non essendo possibile attribuire lo stesso posto acquistato in campagna abbonamenti, sarà assegnato un posto della stessa tipologia del biglietto acquistato.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare gli uffici del Teatro Sociale al numero 0173 292470.

I biglietti della stagione 2022/2023 sono in vendita:

  • al botteghino del teatro (Piazza Vittorio Veneto 3 – Alba)  il giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00 e nei giorni di programmazione di spettacolo a partire da due ore  prima dell’inizio dell’evento.
  • nei punti vendita del Circuito Piemonte Ticket (ad Alba Libreria La Torre – via Vittorio Emanuele 19/g – tel. 0173/33658). L’elenco completo dei punti vendita è sul sito www.piemonteticket.it. Nei punti vendita viene applicato il diritto di prevendita e la commissione.
  • On line sul sito www.ticket.it

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium