/ lavocedialba.it

lavocedialba.it | 18 marzo 2023, 15:21

Volley A2M. Domani con Grottazzolina Cuneo non ha alternative: conta solo vincere

Alle 18 al palasport si gioca un vero e proprio spareggio tra le due squadre in lotta per l'ottava posizione. Dopo l'esonero di Giaccardi dalla panchina, la squadra avrà il "moto d'orgoglio" richiesto dal presidente Costamagna?

Una ricezione di Simone Parodi (Foto Cuneo Volley)

Una ricezione di Simone Parodi (Foto Cuneo Volley)

Non esistono alternative per la Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo: domani (domenica 19 marzo) conta solo vincere contro Grottazzolina.

La partita si gioca alle 18 al palasport, in quello che sarà un vero e proprio spareggio per restare in corsa verso i playoff tra due squadre con motivazioni profondamente differenti. Per i marchigiani della Videx, al loro ritorno in A2 dopo parecchie stagioni di purgatorio, arrivare a tre giornate dal termine della regular season con la salvezza quasi conquistata è un traguardo, mentre Cuneo, partita con ben altre ambizioni, si presenta alla sfida dopo una stagione deludente e fresca d’esonero dell’allenatore Max Giaccardi.

A Cecio Revelli, suo sostituto in panchina, nessuno chiede miracoli: semplicemente traghettare nel migliore dei modi la squadra dal pantano in cui si è infilata. Botto e compagni avranno il “moto d’orgoglio” chiesto in settimana dal presidente Gabriele Costamagna? Certo nessuno, né prima né tanto meno oggi scende in campo per perdere, vedremo se stavolta sapranno cogliere il frutto del lavoro svolto.

All’andata il match finì 3-0 per Grottazzolina

c.m.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium