/ Quarta Parete

Quarta Parete | 15 marzo 2023, 11:00

Biodigestore di Borgo, un progetto che divide il territorio. Le ragioni del sì e del no

Ospiti di Quarta Parete Mauro Fantino, promotore del comitato No al biodogestore e Maurizio Paoletti, sindaco di Boves, da sempre favorevole

Biodigestore di Borgo, un progetto che divide il territorio. Le ragioni del sì e del no

Una vicenda complessa, che ha diviso e continua a dividere il territorio.

Il biodigestore, che ha ottenuto un finanziamento di quasi 13 milioni di euro con il PNRR, sul quale c'era già stata una prima votazione favorevole nel 2019, rivotato a metà febbraio con voto ponderale.

Si va avanti, ma la spaccatura c'è stata, soprattutto tra Cuneo e Borgo, che avevano presentato il progetto insieme, ma i sindaci dei due Comuni nel frattempo sono cambiati e la sindaca di Borgo è sempre stata per il no al progetto.

Cuneo aveva comunicato di voler rispettare la decisione di Borgo, per il no, salvo poi votare sì all'assemblea Acsr.

Ma è un'opera sostenibile? E a livello ambientale?

Con Barbara Simonelli, ne parlano stasera Mauro Fantino, del Comitato No al biodigestore, e Maurizio Paoletti, sindaco di Boves.

In regia Raffaele Massano

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di LaVoceDiAlba.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium